giovedì, Ottobre 1, 2020
Home > Abruzzo > Pepe: “Che fine hanno fatto i contributi per i balneatori colpiti dalle mareggiate?”

Pepe: “Che fine hanno fatto i contributi per i balneatori colpiti dalle mareggiate?”

pepe

Pepe: “Che fine hanno fatto i contributi per i balneatori colpiti dalle mareggiate?”

La Giunta Marsilio prosegue nel suo tour estivo per l’Abruzzo fatto di promesse mirabolanti, annunci di soldi a pioggia e tanta demagogia, peccato che il Governatore romano ed i suoi si siano già dimenticati delle tante promesse fatte nei mesi precedenti e mai mantenute, con gli abruzzesi che ancora attendono risposte su diversi fronti” dichiara il Consigliere e Vice Capogruppo Regionale del Pd, Dino Pepe.

La più clamorosa è quella relativa al milione di euro di contributi previsti per gli stabilimenti balneari abruzzesi colpiti dalle mareggiate del novembre 2019 – sottolinea l’ex Assessore Regionale – sono più di due mesi che è stato approvato il sub-emendamento in oggetto da me presentato, ma la maggioranza ancora non definisce le modalità di presentazione delle domande per ottenere questi contributi. Così, mentre la stagione estiva volge quasi al termine, i balneatori sono ancora in attesa di risposte dopo aver visto già sfumare i ripascimenti per il 2020 e avendo dovuto fare nuovamente i conti con i danni causati da nuove mareggiate”.

Non va meglio agli studenti universitari fuori sede ai quali era stato promesso il rimborso dei canoni di locazione con un contributo, una tantum, di 1.000 euro per i mesi di marzo, aprile e maggio 2020 – continua Pepe – anche lì la Giunta Marsilio si era presa dieci giorni per stabilire i criteri di erogazione dei fondi, ma sono passati mesi senza che si abbiano notizie certe sull’iter di erogazione di questi soldi, con gli studenti che si preparano alla ripresa degli studi con i soliti punti interrogativi”.

Stessa storia sul fronte dei contributi alle scuole per l’infanzia paritarie ed ai servizi educativi per l’infanzia dove la Regione Abruzzo aveva optato per concedere a ciascun operatore un contributo per la copertura delle spese relative al periodo compreso da marzo ad agosto 2020 per un massimo di 150 euro per ogni bambino iscritto nell’anno scolastico 2019-2020 in ciascuna scuola. Anche qui, al netto delle “promesse da marinaio”, la Giunta Marsilio, malgrado si fosse presa il canonico lasso di tempo, ancora non decide nulla sui criteri di erogazione del contributo con gli operatori del settore che attendono impazienti e diversi abruzzesi che rischiano il proprio posto di lavoro” prosegue il Vice Capogruppo Regionale del Pd.

Tra tutte queste promesse mancate, vero e proprio marchio di fabbrica della maggioranza di centrodestra abruzzese, spicca finalmente la concessione dei rimborsi ai pendolari per i titoli di viaggio non goduti durante il lockdown” conclude Pepe. “Certo, ci hanno messo ben quattro mesi a dare una risposta, abbiamo dovuto sollecitarli in mille modi, hanno respinto ogni nostro emendamento in tal senso nel Cura Abruzzo 1, ma alla fine lo hanno fatto! Che dire, meglio tardi che mai e viste le miriadi di promesse non mantenute almeno una cosa buona l’hanno fatta per gli abruzzesi, seppur in ritardo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *