mercoledì, Settembre 30, 2020
Home > Anticipazioni TV > Il film consigliato stasera in TV: “Io sono leggenda” venerdì 28 agosto 2020

Il film consigliato stasera in TV: “Io sono leggenda” venerdì 28 agosto 2020

film io sono leggenda

Il film consigliato stasera in TV: “Io sono leggenda” venerdì 28 agosto 2020 alle 21:30 su ITALIA 1

Leggenda gip.jpg

Io sono leggenda (I Am Legend) è un film del 2007 diretto da Francis Lawrence con Will Smith, Alice Braga, Charlie Tahan, Dash Mihok e Salli Richardson, basato sull’omonimo romanzo di Richard Matheson.

È il terzo film basato su questo libro, dopo L’ultimo uomo della Terra (1964) dei registi Sidney Salkow e Ubaldo Ragona e 1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra (The Omega Man) di Boris Sagal.

Il film è uscito il 14 dicembre 2007 nelle sale americane e l’11 gennaio 2008 in quelle italiane.

2012. Robert Neville sembra essere l’unico sopravvissuto a una spaventosa epidemia generata dal virus del morbillo geneticamente modificato e originariamente concepito dalla dottoressa Alice Krippin per combattere il cancro. L’epidemia ha infettato quasi tutti gli esseri umani e gli animali domestici con risultati diversi: la stragrande maggioranza è morta, mentre una piccola percentuale ha subìto una degenerazione simile a quella provocata dalla rabbia, che li ha condotti allo stato di zombi necessitati a nascondersi dai raggi ultravioletti.

Meno dell’1% della popolazione è risultato immune agli effetti dell’epidemia, ma è stato cacciato e ucciso dagli infetti. Brillante virologo militare, il dottor Neville si è barricato nella sua casa di New York, costruendovi un laboratorio sotterraneo in cui conduce degli esperimenti su cavie animali infette per trovare una cura all’epidemia; solo di giorno può aggirarsi per le strade in cerca di cibo e rifornimenti, dato che gli infetti rimangono nascosti nel buio all’interno degli edifici abbandonati poiché se si espongono alla luce solare il loro corpo brucia.

La sua unica compagnia sono il cane Sam e dei manichini coi quali parla; assalito dai ricordi della moglie e della figlia passa inoltre ore a guardare DVDe programmi televisivi registrati, e attende che qualcuno risponda al suo continuo messaggio radio che invita ogni sopravvissuto a raggiungerlo al porto: ogni giorno Robert si presenta al luogo stabilito nel messaggio aspettando inutilmente qualcuno.

Durante i suoi esperimenti i test su un ratto di laboratorio si rivelano abbastanza promettenti da spingerlo a procedere con i test sui soggetti umani infetti; individuata una loro colonia, intrappola e cattura una di loro, ma l’esperimento sembra fallire portando la donna vicino alla morte.

Il giorno dopo, durante il suo consueto giro della città, Robert trova uno dei suoi manichini in mezzo alla strada; avvicinatosi per controllare, cade in una trappola evidentemente preparata dagli infetti, e viene attaccato da tre cani liberati da un maschio infetto che feriscono Sam e la contagiano, costringendo Robert a ucciderla; la notte successiva Robert, ormai convinto di essere l’unico uomo rimasto sulla Terra, esce di notte per uccidere il maggior numero di infetti, travolgendoli con una macchina.

Quando Robert sta per essere sopraffatto dagli infetti e tutto sembra perduto, l’arrivo di una donna e di un bambino, sopravvissuti e immuni anch’essi, lo salva dall’assalto.

I tre si ritirano in casa di Robert, dove Anna gli spiega che Dio ha fatto in modo che lo salvasse e le ha detto di mettersi in viaggio per una colonia di sopravvissuti nel Vermont raccontando che il virus non avrebbe resistito al freddo.

Anna racconta a Robert la propria avventura, spiegandogli che, durante lo scoppio dell’epidemia, lei e un gruppo di altri uomini si trovavano a bordo di una nave ospedaliera della Croce Rossa al largo di San Paolo del Brasile, ma a causa degli approvvigionamenti a terra qualcuno contrasse il virus e lo diffuse all’interno della nave; lei e il bambino sono gli unici sopravvissuti.

Fra lei e Robert, che ha visto morire tutti coloro a cui teneva e non ha più fede, scoppia un litigio, interrotto dall’assalto degli infetti guidati dal maschio infetto che aveva preparato la trappola. Il trio si rifugia nel laboratorio, dove Robert scopre che la donna infetta a cui aveva somministrato il vaccino sta guarendo.

Robert preleva dalla donna un campione di sangue e lo consegna ad Anna, affinché possa salvare l’umanità. Per permettere agli altri due di fuggire attraverso un cunicolo sotterraneo, Robert si sacrifica facendosi esplodere insieme agli infetti.

Anna raggiunge la colonia di sopravvissuti nel Vermont: la cura ha dunque salvato il mondo e permesso all’umanità di ricominciare; la storia di Robert Neville, raccontata da Anna e documentata sulle registrazioni video dei suoi esperimenti, creerà la sua leggenda.

Regia di Francis Lawrence,

Con: Will Smith, Alice Braga, Charlie Tahan, Dash Mihok e Salli Richardson

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *