martedì, Settembre 29, 2020
Home > Abruzzo > L’Aquila, legano una cagnolina sulla recinzione di un canile e scappano

L’Aquila, legano una cagnolina sulla recinzione di un canile e scappano

aquila

L’ AQUILA- Sarebbe stata abbandonata durante il cuore della notte, la dolce e docile cagnolina, che i volontari del canile hanno trovato il giorno dopo, legata alla recinzione della struttura.

Impaurita, smarrita e affamata, la cagnetta era priva di microchip, per questo sono partite tutte le procedure per l’iscrizione all’anagrafe canina.

Nel frattempo, la Lega Nazionale per la Difesa del Cane, indignata per la vicenda denuncia l’accaduto.

In un comunicato stampa il Presidente Sezione LNDC L’Aquila, Maurizio Bergamotto dichiara,

“La persona che ha compiuto questo gesto orribile pensa di essere furba ma abbiamo le immagini delle telecamere di sorveglianza e provvederemo quanto prima a consegnarle ai Carabinieri insieme alla denuncia. Il fatto è avvenuto di notte ma le immagini sono chiare e siamo certi che potranno essere un valido aiuto per le indagini.

La cagnolina è giovane, ha circa un anno, di taglia piccola e molto socievole. Sicuramente si tratta di un animale abituato a stare in casa o in famiglia. Una volta espletate tutte le procedure sanitarie sarà pronta per essere adottata da una famiglia che la terrà e la amerà per tutta la vita. Nel frattempo però prego chiunque la riconosca di farci avere informazioni sulla persona che l’ha abbandonata senza nemmeno voltarsi indietro. Potete contattarci scrivendo a info@cuccefelici.com, o anche in forma anonima al numero 329 9064859, qualsiasi informazione sarà ovviamente trattata con la massima riservatezza”.

Amareggiata dalla triste storia, anche Piera Rosati, Presidente nazionale LNDC Animal Protection afferma,

“Oltre a essere un reato, l’abbandono è un gesto vigliacco e crudele nei confronti di una creatura che ci ama incondizionatamente e non merita in nessun caso di essere trattata così. Fortunatamente la piccola ora è in ottime mani ma cosa poteva accadere se, nelle ore che ha passato lì da sola, fosse riuscita a slegarsi? Poteva morire investita nel tentativo di tornare da chi aveva tentato di liberarsi di lei o magari essere aggredita da altri animali. È incredibile e imperdonabile che oggi succedano ancora cose del genere. Se una persona ha difficoltà a mantenere il proprio animale ci sono tante altre strade che si possono percorrere senza dover arrivare a questo gesto così estremo e cattivo.

Si può chiedere aiuto alle associazioni di volontariato per il cibo, per le cure veterinarie o per trovare un’adozione, ci si può rivolgere a un educatore per eventuali problemi di convivenza, si può perfino fare la rinuncia di proprietà presso il proprio Comune se si hanno gravi problemi. Ma legare un cane a un palo nel cuore della notte e andare via come se nulla fosse è veramente spietato e da vigliacchi. Ora non ci resta che fare il tifo per questa piccolina e sperare che superi al più presto questo brutto trauma e trovi subito una bella famiglia con cui condividere una lunga e felice vita”.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La-Notizia.net (www.la-notizia.net) nasce il 27 marzo 2017 con la registrazione presso l'Ufficio delle Entrate di San Benedetto del Tronto della Associazione Culturale “LA NUOVA ITALIA” peraltro già attiva dal 2007 nel settore della promozione di convegni ed iniziative letterarie ed artistiche volte a tutelare i valori culturali e nazionali della tradizione e della innovazione Italiana nell'ambito delle attività creative e divulgative. Dopo un decennio di attività la assemblea dei soci ha deciso di registrare a fini legali e fiscali la propria Associazione per poter intraprendere la attività editoriale di un quotidiano on-line innovativo e futuristico in ambito locale, nazionale ed internazionale denominato La-Notizia.net individuando il Direttore della testata nella propria socia fondatrice dr.ssa Lucia Mosca riconoscendone le importanti qualità professionali e culturali. A seguito dell'avvenuta ufficializzazione e della attribuzione di partita IVA alla nostra Associazione presso la sede storica situata a San Benedetto in via Roma, 18 si è proceduto alla prescritta registrazione della testata presso il tribunale di Ascoli Piceno perfezionata con numero 534 del 9 maggio 2017 consentendoci in tal modo di trasformare il blog già operativo da qualche mese in giornale quotidiano on-line a tutti gli effetti. Nei 13 mesi trascorsi da allora il giornale ha già totalizzato oltre un milione di visualizzazioni ed è attualmente in progressiva e forte crescita giungendo a sfiorare nell mese di maggio le 150 mila visualizzazioni mensili. Tale importante crescita deriva dalla volontà del direttore Lucia Mosca di creare un organo di informazione indipendente e che sappia coprire l'informazione locale, nazionale ed internazionale con professionalità ed onestà intellettuale, dando voce a tutti i liberi cittadini a tutela della libertà di espressione tutelata dall'art. 21 della nostra Costituzione. Una voce libera ed autorevole guidata da Lucia Mosca che, dopo aver avviato la propria attività giornalistica nel 1993 con Il Messaggero di Macerata ed aver proseguito negli anni con Il Messaggero Ancona (e cronaca nazionale), Il Messaggero San Benedetto del Tronto ed Ascoli Piceno, Ancona e nazionale, Il Resto del Carlino Marche, Ascoli Piceno e Ancona, La Stampa di Torino per la cronaca nazionale, ha deciso di dare vita ad un organo di informazione che potesse dare piena espressione all'esperienza acquisita. La-Notizia.net dà voce a tutti, a prescindere dal colore politico e dalla appartenenza etnica, culturale e religiosa, purché si mantengano i criteri del rispetto della libertà e della dignità altrui, dell'oggettività e della rilevanza di una cronaca che sia effettivamente a favore di una utilità sociale di cui mai come ora c'è concretamente bisogno. Si tratta di un quotidiano nazionale con edizioni locali per Marche ed Abruzzo. Per ora solo on line, presto su cartaceo e dotato di web tv. Il direttore è particolarmente sensibile alla valorizzazione del territorio, della attività che stanno faticosamente cercando di uscire dal periodo di crisi. Ha inoltre un occhio particolarmente attento per ciò che concerne il mondo dell'arte in tutte le sue sfaccettature. https://www.facebook.com/La-notizianet-340973112939735/ https://twitter.com/LuciaMosca1 e-mail: info@la-notizia.net Tel. +39 346 366 1180

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *