lunedì, Novembre 23, 2020
Home > Italia > Inaugurata l’App della community “Imprenditrici Venete”

Inaugurata l’App della community “Imprenditrici Venete”

inaugurata

Inaugurata l’App della community “Imprenditrici Venete”

VENEZIA – Nella cornice di villa Widmann Rezzonico Foscari, a Mira Venezia, è stata inaugurata l’App della community “Imprenditrici Venete”. All’evento hanno partecipato circa 200 imprenditrici. Una giornata tutta da ricordare impreziosita dai colori fucsia, ciclamino, rosa, lilla, rosso e bianco, dove la presidente del gruppo, Giorgia Bonotto, ha parlato del periodo del lungo lockdown e della nascita di questa idea di riunire tutte le imprenditrici del Veneto.

Hanno portato un saluto l’europarlamentare Gianantonio Da Re, l’assessore del Comune di Treviso Alessandro Manera, e l’assessore del Comune di Mira Vanna Baldan. Il governatore Luca Zaia ha mandato una lettera di augurio e di incoraggiamento. Presente durante tutta la durata dell’evento anche l’amministratore unico di Villa Widmann, Andrea Berro, presidente di San Servolo servizi metropolitani di Venezia. Nella sala conferenze della villa si è svolta la presentazione ufficiale della #App Imprenditrici Venete grazie ai tecnici di Oasis Srl, partner nella realizzazione dell’applicazione. Paola Maffei ha presentato l’academy del gruppo e altre imprenditrici hanno relazionato su altri punti. Manuela Cancedda ha parlato dei punti di forza dell’imprenditoria femminile; Emanuela Pozzanti che ha parlato della sicurezza aziendale ai tempi del Covid; Manuela Soccol ha parlato della privacy e della gestione dei dati aziendali; Lorenzo Renzulli ha dato supporto per l’assistenza tecnica dell’App; Antonietta Verduci ha parlato di persone migliori per business migliori.

Ospite di eccezione, la soprano Anna Sanachina di origine russa, ma di adozione Veneziana, ha incantato gli ospiti con la sua splendida voce. L’evento ha avuto l’onore di ospitare la famosa associazione Patrizi Veneti di Maria Serafin di Venezia con abiti del 700 che si sono esibiti in un minuetto accompagnati dalla cantante soprano Veronica Rampado. Pranzo a buffet accompagnato da ottimi vini; il parco della villa è stato allestito per set fotografici e al campiello c’è stata un’esposizione di Vespe storiche, collezione privata di una imprenditrice veneta. Il taglio della torta scenografica Imprenditrici Venete a 6 piani offerta dalla pasticcera Rossella Sarti è stato un momento memorabile ricco di applausi e scatti fotografici. Inoltre un trionfo di dolci offerti dalle imprenditrici, monoporzioni di tiramisù, creme, frollini, praline e macarons ha deliziato e coccolato tutte le imprenditrici. tutti i prodotti alimentari sono stati accompagnati da scheda ingredienti certificata.

Il tanto atteso gioco a premi ha concluso in bellezza l’evento; estrazione di numerosi premi offerti dai partners tra i quali, soggiorni presso hotel e B&B in località prestigiose, cene in ristoranti, tour con guida nella bellissima Venezia, e ancora gioielli, borse artigianali, abbigliamento, quadri dipinti a mano, cofanetti di ricercati prodotti di bellezza. Hanno contribuito alla realizzazione dell’evento Barbara De Marchi che ha pensato agli allestimenti e alle partners. La speaker Marica Mei ha intrattenuto il pubblico; l’admin Alice Tugnolo ha provveduto al service e al palco; Nicoletta Voltolina, Sabrina Sciorio, Valentina Bonotto, Claudia Bellan hanno accolto le ospiti al desk; la blogger del gruppo, Barbara Braghin, ha fatto interviste e foto. L’evento si è svolto tutto all’aperto, organizzato tenendo conto delle disposizioni legge per emergenza Sanitaria Covid.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *