domenica, Novembre 28, 2021
Home > Marche > Fanno sparire mezzo milione di euro a una 78enne. Coppia di badanti allontanata dai Carabinieri

Fanno sparire mezzo milione di euro a una 78enne. Coppia di badanti allontanata dai Carabinieri

popoli

Marotta – Maltrattamenti aggravati e circonvenzione di incapace. Con questa accusa una coppia di coniugi di Marotta (Pesaro Urbino) è stata allontanata dalla casa della donna di 78 anni, alla quale facevano da badanti con contestuale divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Sono stati i carabinieri di Marotta a dare esecuzione alla misura cautelare disposta dal gip su richiesta della Procura della Repubblica di Pesaro. Le indagini sono partite dalla segnalazione di un privato cittadino su presunti maltrattamenti e abusi subiti dall’anziana, da tempo segregata in casa, sorvegliata con una videocamera e vittima di aggressioni fisiche e psicologiche.

I militari hanno raccolto testimonianze di amici e conoscenti della donna e svolto accertamenti, dai quali è emerso che la coppia avrebbe prosciugato il patrimonio della 78enne, prelevandone mensilmente la pensione per 10 anni con un delega a favore dell’uomo e altri atti pregiudizievoli, con una stima della somma sottratta di circa mezzo milione di euro. (ANSA).

Marotta è una località balneare di 12 525 abitanti[2] situata nella provincia di Pesaro e Urbino il cui territorio è ripartito in due comuni: Mondolfo e, per una piccola parte, San Costanzo.

A nord-ovest confina con la località di Ponte Sasso (comune di Fano), a sud-est con la località di Cesano (comune di Senigallia), a sud-ovest con le città di Mondolfo e San Costanzo e a nord-est è bagnata dal mar Adriatico per tutti i suoi 5 km di lunghezza. A sud-est il fiume Cesano segna il confine tra la provincia di Pesaro-Urbino e la provincia di Ancona.

Lungo il litorale si alternano zone di spiaggia sabbiosa e spiaggia rocciosa, mentre il fondale è uniformemente sabbioso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net