mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Italia Sì” del 2 gennaio alle 16 su Rai 1: storie di speranza

Anticipazioni per “Italia Sì” del 2 gennaio alle 16 su Rai 1: storie di speranza

italia sì

Anticipazioni per “Italia Sì” con Marco Liorni del 2 gennaio alle 16 su Rai 1: storie di speranza

(none)

Sabato 2 gennaio alle 16.00 su Rai1 torna l’appuntamento con il podio del pomeriggio di Rai 1 in una puntata speciale “ItaliaSì!” con Marco Liorni.

Il filo conduttore della prima puntata del nuovo anno sono le storie, raccontate sul podio, di chi desidera iniziare il 2021 con speranza, forza e tanti sogni da realizzare. Come quella dei ragazzi che, durante il primo lockdown a Milano, si sono innamorati guardandosi dal balcone e oggi vivono felicemente insieme; della famiglia Barberis che ha lasciato tutto per fare il giro del mondo in barca a vela, o la donna che, grazie al primo trapianto di mani, è tornata ad accarezzare le persone che ama.
Obiettivo anche su speranze e sogni di personaggi famosi come, Albano reduce dalla prima esperienza lavorativa al fianco della figlia Jasmine; sull’incontro tra Gianni Morandi e l’allenatore del suo Bologna Sinisa Mihajlovic; e sui consigli del maestro Raimondi Todaro a quattro giovani gemelli-ballerini di Meta di Sorrento.
Sempre in questa puntata Marco Liorni riproporrà alcune delle storie dei protagonisti saliti sul podio del programma per conoscerne lo sviluppo, il lieto fine o la soluzione dei loro problemi.
Come quella della siciliana Giusy Barraco che, in collegamento da Palermo, ha raccontato il vergognoso furto della sua sedia a rotelle e che, grazie a un invito fatto in diretta da Milly Carlucci, ha trovato la forza di tornare a ballare inseguendo la sua grande passione. O l’emozionante racconto di Roberto che chiedeva ai produttori di macchine fotografiche un modello “adatto” per la sua compagna Tiziana, che in seguito a un ictus, non poteva più scattare foto con la mano destra. Il suo sogno si è realizzato, grazie al podio di Italiasì, e nel 2021 Tiziana tornerà a fotografare il mare. 
Da casa si può partecipare mandando sms o whsatsapp al numero 333.6196865, inviare una email a italiasi@rai.it o lasciare un messaggio allo 06.36869161. Presenti anche all’indirizzo Instagram.
Un programma di Marco Liorni Gianluigi De Stefano, Lucia Leotta, Paolo Logli, Cristina Serra, e Danila Lostumbo, Patrizia Fanelli, Ivo Pagliarulo, Caterina Varvello, e di Tania Carminati, Susanna Checconi, Raffaella De Gregorio. Consulenza Artistica Tonino Quinti. La scenografia è di Flaminia Suri e la regia di Salvatore Perfetto.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *