martedì, Marzo 2, 2021
Home > Anticipazioni TV > Sabato 23 gennaio su La7 alle 21.15 terzo appuntamento con “Eden, Un pianeta da salvare”

Sabato 23 gennaio su La7 alle 21.15 terzo appuntamento con “Eden, Un pianeta da salvare”

stasera in prime time

Sabato 23 gennaio in prime time terzo appuntamento con “Eden, Un pianeta da salvare”, il programma condotto da Licia Colò 

Sabato 23 gennaio alle 21.15 torna su La7, una nuova puntata di “Eden, Un pianeta da salvare” il programma condotto da Licia Colò, che in questa serata ci mostrerà suggestivi paesaggi, in particolare i ghiacciai, che riescono a regalare emozioni e molto altro.

Il terzo appuntamento comincia a bordo del Bernina Express, il trenino elettrico, patrimonio dell’umanità, nato nel 1910, che collega Sondrio a St.Moritz.

Licia percorrerà la Valposchiavo nel Ticino e farà tappa a Cavaglia ad oltre 1700 d’altezza per visitare il “giardino dei ghiacciai”. Qui lo scioglimento dei ghiacciai ha creato delle profonde cavità nella roccia, chiamate “marmitte dei giganti”, dove si può scendere per sentirsi veramente nel cuore della terra. Fermata successiva, la stazione ferroviaria più alta d’Europa, Ospizio Bernina, a 2256 metri dove il lago Bianco (chiamato così per le sue acque cristalline) si unisce col Lago Nero, più scuro ma sempre suggestivo.

La conduttrice, poi, visiterà un allevamento di cavalli berberi, esemplari tipici del Nord Africa, che si sono perfettamente integrati nell’ambiente alpino.

Ultima meta del percorso in treno, St. Moritz, gioiello incastonato nelle Alpi svizzere e località turistica prestigiosa.

Nella seconda parte la Toscana. Licia inizia il suo itinerario da Pienza dove ci mostrerà le bellezze naturali e i tesori storico artistici del territorio: partendo dal Palazzo Piccolomini, nel cuore del borgo, per poi spostarsi alla sorgente del fiume Ermicciolo le cui acque bagnano Siena, tutta la Val d’Orcia e la Valdichiana. Sosta “rigenerante” saranno i Bagni di San Filippo, stazione termale naturale di origine vulcanica, ai piedi del Monte Amiata dove Licia chiuderà questa tappa all’ombra di una quercia secolare di 370 anni.

Completano la puntata un nuovo reportage di Mister Nat dal Madascar, un viaggio tra gli scenografici ghiacciai dell’Islanda ed uno nella ricca Indonesia, per finire con un’inchiesta sull’importanza degli alberi nelle nostre città italiane.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *