lunedì, Marzo 8, 2021
Home > Abruzzo > Soroptimist Club dell’Aquila: corso sulla Leadership al Femminile

Soroptimist Club dell’Aquila: corso sulla Leadership al Femminile

Soroptimist Club

Soroptimist Club dell’Aquila: corso sulla Leadership al Femminile

L’AQUILA – Gender gap, al via il bando per il corso sulla Leadership femminile rivolto a giovani donne fino 28 anni di età in possesso di laurea specialistica o magistrale e ottima conoscenza della lingua inglese, residenti o domiciliate nei Comuni in cui operano i Club Italiani del Soroptimist International. 

Il Club dell’Aquila sostiene il progetto nazionale per offrire questa opportunità anche alle giovani donne del proprio territorio”, afferma la presidente Francesca Pompa specificando che il corso è teso ad integrare le attitudini e le componenti femminili verso prospettive nuove e modi diversi di affrontare e risolvere i problemi.


Il percorso formativo, completamente gratuito e realizzato in collaborazione con la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi, prevede un ciclo di lezioni dal titolo Pari Opportunità, leadership e genere, per una leadership responsabile e inclusiva”. Obiettivo è inquadrare il tema della leadership al femminile all’interno dell’attuale contesto di emergenza sanitaria ed economica. Favorire l’empowerment e la carriera delle giovani donne, incrementare la consapevolezza rispetto alle regole di ingaggio e di sviluppo nell’attuale mercato del lavoro dove proattività e imprenditorialità assumono un’importanza strategica per l’efficacia del proprio progetto di leadership. 

La pandemia ha evidenziato tutte le fragilità e ha anche amplificato le disparità di genere esistenti. Partire dall’analizzare che le differenze di genere, alla ricerca dell’Innovazione di valore, vertono su un insieme di caratteristiche, atteggiamenti e approcci che corrispondono esattamente al ruolo delle donne come la creazione, la condivisione, il riuso, la multifunzionalità, la mediazione, la compassione: tutti aspetti che rendono la competizione irrilevante e permettono di “vincere senza competere”. Quando invece siamo abituati a strategie di competizione fondate su logiche e schemi militari dove c’è sempre un nemico da combattere, un campo di battaglia dove operare, chi vince e chi perde. 


Trovare finalmente nel pensiero e nell’azione delle donne una modalità per la fuoriuscita da tutte le crisi che da tempo ci travolgono. Si avverte forte il bisogno di un cambiamento nei valori trasmessi dai nostri sistemi economici e finanziari: dalla ricerca alla redditività al benessere, dagli schemi di concorrenza alla solidarietà, dalla disuguaglianze alla trasparenza.  Scadenza bando il 28 febbraio 2021 – Tutte le info su  www.soroptimist.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *