lunedì, Maggio 17, 2021
Home > Lazio > Latina: i comitati territoriali sono realtà. Otto i gruppi di lavoro

Latina: i comitati territoriali sono realtà. Otto i gruppi di lavoro

I care

Latina: i comitati territoriali sono realtà. Otto gruppi di lavoro sparsi su tutta la città, dai borghi al centro

LATINA – Riceviamo e pubblichiamo – Nei giorni scorsi si sono costituiti otto comitati territoriali. Si tratta di organizzazioni composte da cittadini dei quartieri di riferimento e da esponenti di Latina Bene Comune, che proseguono così – in modo più strutturato – quel lavoro iniziato insieme da oltre due anni. Lo scopo è avanzare all’amministrazione comunale proposte per il territorio, condividere responsabilità e idee di progetti comuni per il miglioramento delle zone di residenza.

Ciascun gruppo avrà i suoi referenti territoriali. I comitati sono:

  • Borgo Montello, Santa Maria, Bainsizza, Le Ferriere
  • Borgo Sabotino, Grappa, marina
  • Borgo Podgora, Carso, Piave, Chiesuola
  • Borgo San Michele, Faiti
  • Latina Est, Pantanaccio
  • Q4, Q5, Agorà, Isonzo
  • Latina centro
  • Latina Scalo

Per ogni comitato si sta preparando un documento da presentare al sindaco Damiano Coletta, il quale parteciperà al prossimo ciclo di incontri.

“Come referente del progetto dei comitati territoriali, ma soprattutto come esponente di LBC – afferma Massimo Ferrari – esprimo grande soddisfazione per il risultato raggiunto. Sono diversi anni che lavoriamo sull’ascolto dei territori: già tante le istanze raccolte e portate all’attenzione dell’amministrazione comunale, alcune risolte, altre no ma sulle quali si sta lavorando. Tante le opere e i progetti realizzati per il decoro e la partecipazione dei cittadini.

Come cittadino di Latina Scalo faccio una riflessione in più: il mio quartiere è un’area di cui ci si ricorda quasi esclusivamente in campagna elettorale. Invece io posso dire di sentirmi orgoglioso di come stiamo operando: si è creato un bel gruppo, con il quale stiamo facendo bene e davvero qualcosa di utile per il nostro territorio in piena sinergia con l’amministrazione comunale ormai da tempo. C’è ancora molto da fare: l’interesse degli ultimi anni da parte del Comune non può bastare da solo a colmare decenni di abbandono, ma da qualcosa bisogna partire e questo è il piede giusto. Siamo anche noi in campagna elettorale? Certo: che le elezioni si avvicinano è risaputo, tuttavia negare che LBC e che la sua amministrazione al Comune di Latina siano coloro che più si sono spesi per i quartieri in questi anni, sarebbe negare l’evidenza.

Con la costituzione dei comitati territoriali vogliamo ora concentrare tutte le energie positive che abbiamo trovato sparse nei vari territori e metterle a sistema: stiamo applicando un metodo di lavoro condiviso da tutti, quasi scientifico”.

“Il movimento sta lavorando molto sull’ascolto dei cittadini, sulla condivisione e sulla partecipazione, facendosi carico di questioni anche complesse e delicate – sottolinea Floriana Coletta – Questo è infatti il metodo che, secondo noi, dà ai cittadini la giusta consapevolezza delle questioni. Insieme ai cittadini che fanno parte dei comitati stiamo preparando dei documenti che racchiudono, come elementi più importanti: l’analisi del territorio, ciò che è stato fatto negli ultimi 5 anni, progetti in corso e fattibili nei prossimi sei mesi, e questi temi saranno oggetto di un incontro-dibattito tra i cittadini del territorio e l’amministrazione. Ci sarà anche una parte sulle cose da fare e sulle proposte dei cittadini per i prossimi anni, per una reale crescita del territorio: cose fattibili, senza le pretese faraoniche a cui Latina è stata abituata e da cui è stata tanto delusa e danneggiata. Tali proposte saranno inserite nel programma elettorale di LBC, che è attualmente in fase di elaborazione”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.