giovedì, Settembre 23, 2021
Home > Abruzzo > Ludovico Einaudi a Campotosto: cresce l’attesa per il concerto “evento”

Ludovico Einaudi a Campotosto: cresce l’attesa per il concerto “evento”

Ludovico Einaudi

Ludovico Einaudi a Campotosto, cresce l’attesa per il concerto “evento”

E’ l’evento più atteso dell’estate il concerto di Abruzzo dal Vivo sul Lago di Campotosto, il concerto–esperienza che, grazie allo straordinario successo dello scorso anno quando si esibì Stefano Bollani, ha cambiato la percezione di un luogo, di un paesaggio, di un territorio, donando alle rive del magnifico lago la magia dell’arte: sarà il tramonto la cornice del concerto che si svolgerà anche quest’anno su una pedana galleggiante.

Martedì 3 agosto alle 18, sulla riva del Lago di Campotosto, mille persone assisteranno al concerto di Ludovico Einaudi inserito nel suo Summer Tour, unica data in Abruzzo, già sold out dopo pochi giorni dall’apertura della biglietteria.

“Il Concerto estivo e naturalistico sul lago di Campotosto è divenuto un evento atteso e desiderato” dichiara il Sindaco di Campotosto Luigi Cannavicci “un momento importante per il mio Comune che in questo modo può contare su una popolarità a livello nazionale, popolarità accostata ad uno degli eventi di maggior fascino della nostra regione.”

Il tour del maestro, autore delle colonne sonore per due film premi Oscar “Nomadland” e “The father”, è in pieno svolgimento e ovunque si sta rivelando un’esperienza speciale per i luoghi eccezionali e suggestivi in cui si svolge, raggiungibili solo a piedi, all’alba, al tramonto, sotto cieli stellati. Eventi unici da ricordare per sempre. Un invito del pianista-compositore a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale. Con Ludovico Einaudi suonano Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello.

“Campotosto è un luogo perfetto per ospitare un concerto con queste caratteristiche perché la magia della musica si sposa al magico luccichio delle acque al tramonto” spiega il Sindaco di Crognaleto Giuseppe D’Alonzo capofila della rete dei Comuni “quando lo scegliemmo lo scorso anno era difficile credere che saremmo riusciti a realizzare tutto questo, ma di fatto oggi quel pizzico di pazzia e lungimiranza, hanno creato un luogo in cui i grandi artisti desiderano venire, un veicolo di promozione dell’immagine dei territori che è lo scopo di Abruzzo dal Vivo”.

Il Concerto è uno degli eventi di Abruzzo dal Vivo 2021, Finanziato dalla Direzione Generale Spettacolo del Ministero della Cultura attraverso la Regione Abruzzo per il rilancio dei comuni rientranti nel cratere sismico 2016/2017, realizzato dai 23 Comuni del cratere sismico con Capofila Giuseppe D’Alonzo.

“Il festival Abruzzo dal Vivo, con i suoi eventi che in questa estate di ripartenza stanno animando i comuni del cratere 2016/17, è finanziato attraverso un bando regionale per favorire la rinascita dei luoghi colpiti dal sisma” spiega l’Ass.re Daniele D’Amario “Un bando che testimonia l’importanza di fondare la rinascita dei territori anche sulla cultura e sull’arte che segnano la strada per la ricostruzione delle comunità di persone. La perfetta armonia tra natura e arte che si crea a Campotosto, va sicuramente in questa direzione”.

Abruzzo dal Vivo ringrazia Enel Green power che gestisce l’invaso di Campotosto e che da subito ha scelto di essere amica e sostenitrice del festival per il rilancio del territorio Si ringraziano altresì gli altri enti e le istituzioni che sostengono il Festival: la Fondazione Tercas , la Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, il Bim, l’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e la Provincia di Teramo

Il concerto è volutamente organizzato in luogo naturale, invitiamo il pubblico alla massima collaborazione perché si svolga nel migliore dei modi:

Il contesto naturale non permette la presenza di sedute, dunque gli spettatori siederanno a terra in postazioni numerate. E’ consentito portare coperte, stuoie o cuscini ma non sedute portatili (no sedie da campeggio o simili).

Indossare abbigliamento comodo scarpa chiusa sportiva, K-way, maglioncino, copricapo, spray antizanzare.

Sarà vietato introdurre bottiglie di vetro, lattine e tutto ciò che possa essere utilizzato come oggetto contundente.

Doveroso portare un sacchetto per i propri rifiuti.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net