martedì, Gennaio 25, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 29 novembre alle 21.30 su Rete 4: con Antonio Tajani e Tommaso Cerno

Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 29 novembre alle 21.30 su Rete 4: con Antonio Tajani e Tommaso Cerno

quarta repubblica

Anticipazioni per “Quarta Repubblica” del 29 novembre alle 21.30 su Rete 4: con Antonio Tajani e Tommaso Cerno

Quarta Repubblica 2019 | Mediaset Play

Il Natale che ci aspetta, tra super green pass e caro bollette, in primo piano stasera lunedì 29 novembre a “Quarta Repubblica”, il talkshow del lunedì condotto da Nicola Porro su Rete4, a partire dalle 21.30.

Sui diversi temi affrontanti, tra cui l’inchiesta dei pubblici ministeri fiorentini sulla fondazione Open e gli scenari aperti dal trattato Roma-Parigi, si confronteranno il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani e il senatore del Gruppo misto Tommaso Cerno.

Da segnalare, il seguito dell’inchiesta sulle cause del prezzo dell’energia in Italia – con reportage dalla Slovenia dov’è attiva una centrale nucleare e dalla Basilicata ricca di petrolio -, un viaggio nei concessionari, dove l’attesa per avere un’auto nuova può durare mesi, un approfondimento sulle conseguenze – per imprese edili, liberi professionisti e famiglie – determinate dall’inasprimento dei controlli legati al Superbonus edilizio. 

Il faccia a faccia della settimana sarà con il regista e autore televisivo Pier Francesco Pingitore.

Tra gli ospiti di Nicola Porro anche: Alessandro Sallusti, Federico Rampini, Stefano Cappellini, Piero Sansonetti, Marco Lillo e Daniele Capezzone, la presidente del Colap (Coordinamento libere associazioni professionali) Emiliana Alessandrucci, l’esperto di energia Enrico Mariutti, il sociologo e sondaggista Renato Mannheimer.

Anche domani il punto di vista di Vittorio Sgarbi e Gene Gnocchi.

Quarta Repubblica è un programma televisivo italiano di genere talk showpolitico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 17 settembre 2018 con la conduzione di Nicola Porro, il lunedì in prima serata[2]. Il programma è giunto alla terza edizione e va in onda dallo studio 1 del Centro Safa Palatino di Roma.

Il talk show è uno dei programmi della “nuova Rete 4“, il nuovo palinsesto della rete elaborato a partire dall’autunno 2018, focalizzato soprattutto sull’informazione e la divulgazione[3].

Il programma è condotto da Nicola Porro ed è a cura della testata giornalistica italiana e indipendente Videonews. La regia è affidata a Giorgio Bardelli e l’aiuto regia a Giorgia Randolfi, mentre la scenografia a Chiara Simone e a Carlo Zappi. Le musiche sono affidate a Michele Bettali, mentre i costumi a Daniela Vantaggiato.

Il programma, che si occupa di politica ed economia a 360° e ospita in studio gli attuali protagonisti del panorama politico italiano, è scritto da Enrico Biego, Beniamino Daniele, Ivan Mazzoletti, Carla Mellidi e Nicola Mirenzi.

Lo schema del programma prevede, solitamente, all’inizio, un’intervista ad un politico con l’aiuto di un altro giornalista, altrimenti il programma inizia con una domanda del conduttore, a partire dai fatti più importanti della settimana, a cui si cerca di rispondere nel successivo dibattito con ospiti in studio e collegamenti esterni.

Nell’ultimo blocco della trasmissione c’è il Processo di Quarta Repubblica, dove il conduttore pone agli ospiti un argomento sul quale discutere. Il processo rispecchia in pieno la spaccatura dell’Italia, essendoci due ospiti in collegamento, una per il SÌ ed una per il NO. Al processo sono soliti partecipare Vittorio Sgarbi e Daniele Capezzone.