giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 12 aprile alle 21.25 su Rete 4: il conflitto tra Russia e Ucraina

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” del 12 aprile alle 21.25 su Rete 4: il conflitto tra Russia e Ucraina

fuori dal coro

Anticipazioni per “Fuori dal Coro” di Mario Giordano del 12 aprile alle 21.25 su Rete 4: il conflitto tra Russia e Ucraina

Fuori dal coro 2020 | Mediaset Play

Martedì 12 aprile, in prima serata su Retequattro, a “Fuori dal coro”, Mario Giordano si occuperà del conflitto tra Russia e Ucraina, con un’analisi dei contraccolpi subiti dall’economia italiana, in uno scenario in cui le difficoltà per famiglie e imprese sembrano aumentare di giorno in giorno.

Ci si soffermerà sul tema del gas nel Mar Adriatico che l’Italia non può estrarre a causa del Piano per la transizione energetica sostenibile delle aree idonee del 2022, ma che è invece utilizzato dal Paese a noi dirimpettaio, la Croazia.

Nel corso della serata, con un approfondimento sull’obbligo vaccinale per gli insegnanti, verranno raccontate le storie di alcuni docenti non immunizzati obbligati a rientrare a scuola, ma impossibilitati ad avere contatti con gli studenti e a insegnare. 

Spazio, inoltre, a un’inchiesta sulla cura al plasma iperimmune e sugli effetti nel trattamento dei malati di Covid-19. Infine, si tornerà a parlare delle occupazioni abusive di case. 

Fuori dal coro è un programma televisivo italiano di genere talk showpolitico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 24 settembre 2018 con la conduzione di Mario Giordano, il martedì in prima serata[3].

Il programma è giunto alla terza edizione e va in onda dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese. Inizialmente in onda nella fascia preserale, dall’estate 2019 viene trasmesso in prima serata.

Mario Giordano (Alessandria19 giugno 1966) è un giornalistaautore televisivoconduttore televisivosaggista e personaggio televisivo italiano, direttore del TG4 dal 27 gennaio 2014 al 6 maggio 2018 e dal giorno successivo direttore delle Strategie e dello Sviluppo dell’informazione Mediaset.