giovedì, Luglio 7, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Beautiful boy” martedì 21 giugno 2022

Il film drammatico stasera in TV: “Beautiful boy” martedì 21 giugno 2022

beautiful boy

Il film drammatico stasera in TV: “Beautiful boy” martedì 21 giugno 2022 alle 21:10 su Rai Movie

Beautiful Boy è un film del 2018 diretto da Felix Van Groeningen ed interpretato da Steve Carell e Timothée Chalamet.

Il film è basato sui libri Beautiful Boy: A Father’s Journey Through His Son’s Addiction di David Sheff e Tweak: Growing Up on Methamphetamine di suo figlio Nic Sheff, e racconta di un padre che cerca di aiutare il figlio ad uscire dal tunnel della tossicodipendenza. Protagonisti della pellicola sono Steve Carell e Timothée Chalamet, che interpretano proprio gli Sheff.

2010: in un’intervista privata condotta da un giornalista del New York Times, un uomo di nome David Sheff sta per raccontare la situazione critica di suo figlio Nic, il quale è un tossicodipendente.

San Francisco2009: a notte fonda, un uomo di nome David Sheff telefona all’ospedale della zona per sapere se suo figlio, il diciottenne Nic, è stato ricoverato lì, per realizzare di no; preoccupato, attende altri due giorni senza ricevere notizie del ragazzo, finché una mattina, appena arrivato con la compagna Karen e i due figli piccoli Jasper e Daisy nella loro baita immersa nel verde, lo trova nel suo letto, nervoso e stanco.

Il giorno seguente i due si recano in macchina in un rehab, a giunti lì Nic si rifiuta arrabbiato di entrare, sostenendo di aver “imparato la lezione” e che non si drogherà più, ma David, vedendo come il figlio non riesca a controllare i suoi improvvisi scatti d’ira, lo fa entrare comunque. La dirigente del centro riabilitativo dice all’uomo che il vero problema di Nic è il fatto di negare di avere effettivamente molta droga in corpo, e che perciò va curato subito, per i prossimi 28 giorni, con psichiatri e gruppi di supporto quotidianamente, e lui subito accetta.

Trascorso un mese, David va a fare visita a Nic, il cui dottore dice che il ragazzo ha fatto notevoli progressi, mentre il ragazzo pensa di aver bisogno di più tempo nella struttura. Nic dice inoltre al padre di non voler andare al college, per il momento, cosa che all’uomo dispiace: è poi Karen, in privato, a dirgli di smetterla di essere così apprensivo.

Dopo qualche giorno a David arriva una chiamata da parte della direttrice del rehab, che gli comunica che il figlio è scappato il giorno prima e non è più tornato, per poi subito rassicurargli che è una cosa molto normale, e che Nic tornerà presto. David allora riattacca e va subito a cercare il ragazzo, per ritrovarlo mentre diluvia in un quartiere malfamato, senza forze e sul punto di vomitare.

Dopo aver comprato un appartamento tutto per sé a Los Angeles, Nic dice di voler finalmente andare all’università della città e, piangendo, che gli dispiace di aver iniziato ad assumere sostanze ben prima del periodo che David si aspettava, infatti l’uomo si arrabbia molto.

Regia di Felix Van Groeningen

Con Steve Carell e Timothée Chalamet

Fonte: WIKIPEDIA