venerdì, Agosto 12, 2022
Home > Abruzzo > Lanciano, la picchia e la chiude in casa: scattano le manette

Lanciano, la picchia e la chiude in casa: scattano le manette

varese

Lanciano, la picchia e la chiude in casa: scattano le manette

LANCIANO – Picchiava ripetutamente la convivente, con calci e pugni. E, oltre a questo, l’ha chiusa almeno in una occasione anche in casa per giorni, impedendole di uscire. Per lui sono scattate le manette, ad opera della polizia. Queste le accuse: sequestro di persona
e maltrattamenti. L’artefice di tutto questo sarebbe un 37enne di Lanciano. La vittima ha solo 19 anni. L’uomo, attualmente in carcere a Lanciano, sarebbe presto passato dalla violenza psicologica a quella fisica. Non sono mancate le minacce di morte.

Da quanto è stato possibile apprendere, il 37enne non sarebbe nuovo a fatti del genere. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, nel 2014, avrebbe, con una pistola giocattolo, sequestrato madre e figlia di 2 mesi, a scopo di rapina.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net