sabato, Settembre 24, 2022
Home > Marche > Studenti che non scelgono la religione cattolica: i numeri nelle Marche

Studenti che non scelgono la religione cattolica: i numeri nelle Marche

giulianova

Studenti che non scelgono la religione cattolica: i numeri nelle Marche

Ancona – In Italia sono poco più di un milione, su un totale di 7,2, gli studenti che nel corso dell’anno scolastico 2020/2021 hanno scelto di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica. Si tratta del 14,07%, un dato in crescita rispetto al 12,9% del 2018/19 e al 13,53% dell’annata successiva. Il dato arriva dal ministero dell’Istruzione, che lo ha fornito all’Uaar (Unione atei e agnostici razionalisti) e a OnData, associazione impegnata sul fronte degli open data e promotrice della campagna #DatiBeneComune.

Le tre regioni con il più alto tasso di non avvalentisi sono Toscana (25,23%), Emilia-Romagna (24,84%) e Liguria (24,61%), quelle con i tassi più bassi Molise (3,16%), Campania (2,72%) e Basilicata (2,57%). A livello di provincia, si va da Firenze con il 36,67% a Barletta-Andria-Trani con l’1,56%. Quali sono i dati relativi alle Marche e nelle cinque province?

 Percentuale di studenti che non si avvalgono
dell’insegnamento della religione cattolica  
Marche12,62%
Pesaro/Urbino13,95%
Ancona14,06%
Macerata12,01%
Fermo13,18%
Ascoli Piceno  7,45%
Anno 2020/2021

A livello nazionale, la scelta di non avvalersi dell’IRC cresce con l’età (scuole dell’infanzia 10,59%, scuole primarie 10,20%; scuole secondarie di primo grado 12,73%; scuole superiori 19,76%). Per quanto riguarda le scuole superiori, il tasso è più alto negli istituti tecnici e professionali (22,76% e 23,49%, rispettivamente) che nei licei (16,05%). Fanno eccezione i licei artistici che raggiungono la percentuale record del 28,44% di scelte laiche.

Roberto Guidotti

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net