sabato, Ottobre 1, 2022
Home > Marche > Farmaci antidepressivi: quanti se ne assumono nelle Marche

Farmaci antidepressivi: quanti se ne assumono nelle Marche

truffe

Farmaci antidepressivi: quanti se ne assumono nelle Marche

Ancona – Il 6,7% degli italiani ha assunto antidepressivi nel 2021, con picchi di oltre il 10% in Liguria e Toscana e prevalenze inferiori nel Meridione. La metà ha più di 67 anni e la categoria che ne assume maggiormente sono le donne anziane: il 27,5% delle over 85.

Nelle Marche il 7,56% dei residenti ha assunto i farmaci in questione. Si tratta di una percentuale più alta rispetta a quella nazionale dello 0,71%.

Come precisato dall’articolo dell’Infodata del Sole24 Ore che ha analizzato il rapporto OSMED  stiamo parlando qui solamente di antidepressivi. Accanto a questi vi sono gli antipsicotici per schizofrenia, disturbi deliranti, disturbi dell’umore come il disturbo bipolare, il cui consumo è aumentato dal 2014 al 2021 del 20%, con 10 DDD (dosi giornaliere) per 1000 nel 2021. Ci sono inoltre gli ansiolitici, che rientrano nella categoria dei farmaci sedativo-ipnotici e ansiolitici. Ne assumiamo 54 DDD per 1000 abitanti nel 2021, contro le 40 DDD per 1000 del 2014.

Grazie a una rete di 800 Medici di Medicina Generale sparsi sul territorio, è stato possibile raccogliere anche dei dati sulle nuove diagnosi e prescrizioni di antidepressivi, su un bacino di 119 mila utenti. Si contano 6,7 nuovi casi di depressione ogni 1000 pazienti – addirittura 9 casi per 1000 fra le donne – un 6,4% in più rispetto al 2020, anno non certo facile per la pandemia. Nelle Marche i nuovi casi di depressione sono 7,6 ogni 1000 pazienti suddivisi così: 5 per gli uomini e 10 per le donne. Convive con una diagnosi di depressione il 6% degli under45 esaminati, il 15,3% dei 46-65 enni, il 19,2% dei 66.74 enni, il 22,3% dei 75-84 enni e il 25,2% degli over 85. Il fenomeno è quasi certamente sottostimato: molte persone vivono una depressione senza chiedere reale aiuto e senza una diagnosi concreta da parte del medico.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net