sabato, Novembre 26, 2022
Home > Abruzzo > Istituto Comprensivo di Paglieta capofila europeo Progetto Erasmus

Istituto Comprensivo di Paglieta capofila europeo Progetto Erasmus

istituto comprensivo

Istituto Comprensivo di Paglieta capofila europeo Progetto Erasmus – Le  delegazione del progetto Erasmus che ha visto  capofila europeo l’Istituto Comprensivo “Benedetto Croce” di Paglieta , hanno trascorso un soggiorno-studio a Paglieta,  dal 24 al 28 (la ripartenza ieri mattina).  I giovani  alunni, 12,  e i loro  7 docenti, provenienti da Bulgaria e Turchia,  sono stati accolti  nelle Scuole Secondarie di Primo Grado  di Paglieta e  di Torino di Sangro,  in quest’ultimo  comune le scuole fanno  parte dell’Istituto Comprensivo di Paglieta.  La cerimonia di benvenuto si era svolta il giorno dell’arrivo  in Italia delle delegazioni, il 24 scorso, presso S. Felice di  Torino di Sangro, alla presenza del  sindaco di Torino di Sangro, Nino Di Fonso, del primo cittadino di Paglieta, avv.  Ernesto Graziani, della Dirigente scolastica, prof.ssa Liberata Colanzi,  dei docenti e degli studenti.

L’evento si era arricchito di momenti musicali: esibizione del coro Renzetti-Cocco di Torino di Sangro, diretto dal M° Mario Polidoro, con  Paolo Polidoro (solista) e all’organo Lucia Neri. Nel corso della settimana di permanenza a Paglieta,  le delegazioni  hanno ricevuto dai loro coetanei, dagli educatori,  dagli  amministratori ed abitanti del luogo, tanto calore e tante attenzioni,  esperienze di vita e di studio che hanno arricchito  il loro bagaglio culturale. Le  delegazioni Erasmus  sono ripartite questa mattina  nei loro Paesi, e ieri gli ospiti sono stai salutati dal sindaco di Paglieta, avv. Ernesto Graziani, accompagnato dall’assessore all’istruzione, Marisa Aquilante.

 «Con grande emozione,  commenta il sindaco avv. Ernesto Graziani,  «ieri pomeriggio alle 17:00, all’interno della scuola media e di quella  primaria,  ospitate nello stesso edificio, abbiamo salutato i ragazzi e i loro insegnanti, ora in volo verso i loro Paesi d’origine: la Bulgaria e la Turchia.  Come Amministrazione, che ha cercato di essere presente ed attiva, per qualsiasi esigenza richiesta dalla Scuola,  abbiamo donato agli alunni e docenti  dei dolci tipici, uno zainetto e un inserto fotografico, esplicativo e pubblicitario. I ragazzi sono stati bene nel nostro paese e hanno trascorso un piacevole soggiorno in Abruzzo.  In un momento così difficile e triste a causa della guerra in Ucraina, questi scambi tra studenti di Paesi diversi assumono un valore e un significato molto importante perché aiutano a diffondere il principio della fratellanza tra i popoli perché in fondo, su questa terra, siamo tutti figli della stessa madre. Viva la Turchia, viva la Bulgaria e viva l’Italia». In queste ore i ragazzi e gli educatori che hanno condiviso insieme ai loro alunni questa esperienza di crescita culturale stanno rientrando nelle città di appartenenza, dove riabbracceranno i propri cari.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net