martedì, Novembre 29, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sopravvissute” del 3 novembre alle 23.30 su Rai 3: le storie di Maria Antonietta e di Dalia

Anticipazioni per “Sopravvissute” del 3 novembre alle 23.30 su Rai 3: le storie di Maria Antonietta e di Dalia

sopravvissute

Anticipazioni per “Sopravvissute” di Matilde D’Errico del 3 novembre alle 23.30 su Rai 3: le storie di Maria Antonietta e di Dalia ed in studio con Matilde D’Errico, Renato Ariatti, Silvia Michelini e Ameya Canovi – Sono quelle di Maria Antonietta e di Dalia le storie protagoniste della terza puntata di “Sopravvissute”, in onda giovedì 3 novembre, in seconda serata, alle 23.30, su Rai 3.

È il 1999 quando Maria Antonietta conosce il futuro marito. Dopo le nozze arriva una figlia ma il sogno d’amore di Maria Antonietta inizia a scricchiolare. Il marito, infatti, rivela un carattere irascibile e possessivo, tanto che a volte anche una tazzina di caffè fuori posto diventa il pretesto per litigare in modo aggressivo. Maria Antonietta sopporta per anni urla e violenze, spera che il marito cambi atteggiamento.

Ma dopo l’ennesimo, grave, episodio nel 2017, la donna si separa e denuncia il marito, che viene messo agli arresti domiciliari in un’altra città. Nonostante la restrizione, l’uomo coltiva una vera e propria ossessione per Maria Antonietta, cerca di controllarla anche a distanza.

Il 12 marzo 2019 l’ex marito di Maria Antonietta evade dagli arresti domiciliari, raggiunge la donna e le versa addosso una tanica di benzina. In pochi attimi Maria Antonietta viene avvolta dalle fiamme ma con grande lucidità riesce a gettarsi in una pozzanghera per spegnere il fuoco.

Per lunghi mesi ha combattuto una dura battaglia per la vita in ospedale perché le ustioni hanno creato gravi danni sul suo corpo.

La seconda testimonianza è quella di Dalia che sulla propria pagina Instagram racconta episodi di molestia subiti durante gli anni delle scuole superiori. Il suo racconto diventa virale e anche altre ragazze dello stesso istituto decidono di scriverle per testimoniare di aver subito molestie.

In poco tempo giornali e televisione dedicano spazio alla vicenda che diventa una notizia di portata nazionale. Nel frattempo una delle ragazze coinvolte sporge denuncia e la Procura apre un’inchiesta. Anche Dalia racconta agli inquirenti il suo vissuto e diventa parte lesa insieme alle altre studentesse.

In studio si alternano tre esperti: lo psichiatra forense Renato Ariatti e le psicologhe cliniche Silvia Michelini e Ameya Canovi.

 “Sopravvissute” è un format ideato da Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli, scritto con Elena Mandarano e Romana Marrocco e prodotto da Palomar.

Sopravvissute è un programma televisivo italiano, spin-off di Amore criminale, in onda su Rai 3 con la conduzione di Matilde D’Errico.

Il programma è realizzato presso lo studio TV8 del Centro di produzione Rai di Torino. Inizialmente andava in onda in seconda serata la domenica dopo la trasmissione Amore criminale, condotta nello stesso studio da Veronica Pivetti.

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/10/Sopravvissute-66530a60-5cce-4882-9b5c-b629eb4012d9-ssi.html