sabato, Febbraio 4, 2023
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Massignano, concerto di fine anno tra musica e poesia

Massignano, concerto di fine anno tra musica e poesia

massignano

Massignano, concerto di fine anno tra musica e poesia – Si è ripetuto anche in questo anno l’appuntamento con la musica, nella suggestiva chiesa di S. Giacomo Maggiore con la locale Banda musicale “Città di Massignano” diretta dal Maestro Gianmario Strappati. Il tutto reso possibile dalla collaborazione tra l’Associazione musicale, l’Amministrazione comunale e la Parrocchia di Massignano. L’animatrice dell’evento è stata Jessica Rossi che ha impersonato, in maniera ottima, il ruolo di presentatrice. Una serata di grande emozione e una bella occasione per i cittadini massignanesi di ascoltare le affascinanti armonie del Natale. Presente all’evento anche il sindaco Massimo Romani in veste di musicante. L’intrattenimento ha previsto melodie classiche natalizie eseguite dalla Banda con intermezzi di poesie a tema.

Il primo brano proposto, uno dei più antichi del Natale è stato “Gli Angeli del ciel” a seguire sono state declamate le poesie “C’è chi ascolta” di Salvatore Quasimodo, “C’era un silenzio” di Pietro Mastri e “Er Presepe” di Trilussa. I declamatori delle poesie sono stati: Tommaso Mignini, Laura Dumi e Jessica Rossi. Tenerezza ed emozione hanno suscitato due bambini della scuola primaria quando hanno recitato una poesia composta da loro stessi sul Natale. Nel corso della serata alcuni ragazzi oltre a partecipare alle attività musicale della Banda, iscritti al Conservatorio, hanno stupito i presenti attraverso l’esecuzione dei brani: “Blu Moon” e “Stranger in the Night”.

Altre due giovani leve della Banda, anche loro studenti al Conservatorio, hanno intrattenuto la platea con un brano di difficile esecuzione di Scott Joplin “The Entertainer”. Questo per dire che la Banda oltre ad offrire la scuola di orientamento musicale, aperta a tutti, è del tutto gratuita e senza limiti di età dà anche la possibilità di poter sostenere gli esami per il Conservatorio. Visti i risultati conseguiti da questi ragazzi possiamo affermare che la preparazione nella scuola musicale ad indirizzo bandistico è eccellente, merito sicuramente del Maestro Gianmario Strappati che con dedizione e professionalità lì sta musicalmente crescendo. A conclusione di questo favoloso concerto di Natale è stato eseguito l’Inno nazionale sperando che sia di buono auspicio per un futuro ricco di pace e prosperità e che veda l’Italia e il Mondo interno in una stagione di rinascimento. Un pensiero va rivolto al presidente della Banda Simone Sacchi che non è presente tra noi, in quanto per motivi di salute si trova altrove. A lui auguriamo una pronta guarigione con la speranza di averlo prima possibile tra noi.

Luigi Verdecchia

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net