venerdì, Giugno 21, 2024
Home > Sport in Pillole > HC Monteprandone, semaforo rosso a Ferrara

HC Monteprandone, semaforo rosso a Ferrara

hc

HC Monteprandone, semaforo rosso a Ferrara. Non bastano i 9 gol di Khouaja: verdi battuti 32-23Giara Assicurazioni Ferrara – HC Monteprandone 32-23. FERRARA: Di Maggio 4, Tonello 1, Zaltron 1, Pedron, Mazzucchi 9, Rossi, Montanari 2, Janni 5, Pezzini 2, Russello 4, Lentini, Saletti 1, Baldo 1, Marchesino 2, Mandelli. All.: Capurro. HC MONTEPRANDONE: Mucci, Grilli, Forlini 1, Vagnoni, Evangelista, Khouaja 9, Di Girolamo, Cani, Martin 2, De Angelis, Tritto, Simonetti 3, Salladini 5, Stauble 3, Gjorgievski, Capocasa. All.: Vultaggio.Arbitri: Pasqualin e Bernardelle. NOTA: parziale primo tempo, 14-10.

FERRARA – Riparte con una sconfitta il campionato dell’Handball Club Monteprandone. Dopo la sosta, per la parentesi della Youth League, i verdi cadono a Ferrara, contro la più quotata Giara Assicurazioni (degli ex Marchesino e Russello).Eppure il primo tempo è equilibro, con la squadra di Vultaggio a sfruttare anche la vena di Khouaja (9 gol). Ma nella ripresa Monteprandone sembra lasciarsi andare: errori e qualche distrazione di troppo valgono ai marchigiani la 17esima sconfitta in campionato. La classifica, però, recita comunque terzultimo posto, davanti a Teramo e Pescara, con quest’ultimo prossimo avversario al palazzetto di via Colle Gioioso.Coach Andrea Vultaggio commenta: “Sicuramente è stato fatto un passo indietro, la pausa per la Youth League forse non ci ha giovato. Nel primo tempo eravamo perfettamente in gara, poi a un certo punto ci siamo fatti risucchiare dagli errori del passato. Troppe parole in campo e gioco spezzettato, non corale”.“C’è rammarico perché Ferrara, pur avendo un organico importante, non sta attraversando un gran momento dal punto di vista del gioco. Forse potevamo ottenere di più. Ma siamo stati capaci di fare peggio di loro e alla fine le grosse individualità hanno fatto la differenza a favore della Giara Assicurazioni. Adesso non ci resta che riazzerare tutto e riprendere da dove avevamo lasciato prima di questa partita e della sosta” conclude Vultaggio.Sabato 18 marzo (alle 18) decima giornata di ritorno: arriva Pescara, ultima a quota 5, con quattro punti di ritardo da Monteprandone. Appuntamento da non fallire.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net