lunedì, Maggio 27, 2024
Home > Abruzzo > Parco d’Abruzzo, l’orsa Amarena con i cuccioli. E il sindaco chiude la strada

Parco d’Abruzzo, l’orsa Amarena con i cuccioli. E il sindaco chiude la strada

orsa

Parco d’Abruzzo, l’orsa Amarena con i cuccioli. E il sindaco chiude la strada – “È encomiabile il rispetto per gli animali che permea la gestione del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise dimostrato una volta di più domenica scorsa quando l’orsa Amarena e i suoi due cuccioli hanno passato l’intera giornata sotto un ciliegio per rifocillarsi della sua golosa frutta. In conseguenza, il sindaco di Villalago (AQ), Fernando Gatta, ha chiuso al traffico la strada a 5 metri all’albero, lasciando l’accesso solo ai residenti e ai mezzi di servizio autorizzati”. Così lOrganizzazione internazionale protezione animali (Oipa).

Il sindaco di Villalago ha dimostrato sensibilità e buonsenso chiudendo l’accesso alla strada accanto al ciliegio evitando così l’assedio ai plantigradi da parte di turisti, escursionisti e curiosi. Al presidente del Parco, Luciano Sammarone, il sindaco ha persino riferito che fotografi sono entrati negli orti, nei cortili e nelle pertinenze delle abitazioni per fare foto agli orsi”.

Il problema non sono gli orsi ma chi nel loro habitat pensa di trovarsi a Disneyland per fare foto e video», commenta il presidente dell’Oipa, Massimo Comparotto. «Abbiamo appreso dal presidente Sammarone che nei giorni scorsi qualche turista ha tentato persino di farsi un selfie con i cervi, causando pericolo per sé e per gli animali”.

L’Oipa plaude alla gestione illuminata del Parco nazionale d’Abruzzo e Molise, tanto più in questi tempi bui per gli orsi del Trentino noti alle cronache locali, nazionali e internazionali e sottolinea come tutti, compresa la Provincia autonoma di Trento presieduta da Maurizio Fugatti, dovrebbe prendere esempio dalla corretta gestione della fauna selvatica attuata dal Pnalm. Qui, il movimento degli escursionisti è regolamentato: nelle zone di riserva integrale e di riserva generale è vietato uscire dai sentieri. In alcune aree si può andare liberamente, anche con il cane (al guinzaglio), o il con il cavallo o in bici, ma in altre no. E nella “zona A” ci si può muovere solo a piedi, sui sentieri e senza cani. In questa zona non entrano né equini né mezzi di alcun tipo, incluse le mountain bike.

(Foto in evidenza: Archivio Pixabay)

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net