Home > Putin

“Testimoni di Geova perseguitati da nazisti, sovietici e oggi in Russia”. La protesta degli attivisti dei diritti umani

La repressione contro i Testimoni di Geova russi che procede durissima non lascia tutti indifferenti all'interno della stessa Federazione Russa. Ed è una virtù non così scontata. I mezzi di informazione filo governativi continuano a fornire notizie negative sulle attività dei Testimoni di Geova accusati di estremismo religioso, condizionando fortemente

Leggi
< img src="https://www.la-notizia.net/isotopi" alt="isotopi"

Russia, rilevati nell’atmosfera 4 isotopi radioattivi dopo l’incidente nucleare dell’8 agosto

Sono stati rilevati quattro isotopi radioattivi nell’atmosfera dopo l’incidente nucleare dell’8 agosto in Russia.  Gli isotopi rilevati sono lo Stronzio-91, il Bario-139, il Bario-140 e il Lantanio-140 e hanno un’emivita (cioè il tempo in cui la loro quantità si dimezza per decadimento) rispettivamente di 9,3 ore, 83 minuti, 12,8 giorni

Leggi

Testimoni di Geova perseguitati in Russia. Il Washington Post prende posizione contro Putin

Il Washington Post uno dei più autorevoli giornali americani, divenuto celebre per la sua inchiesta che portò alle dimissioni di Richard Nixon (Watergate), prende ora posizione contro il presidente russo Vladimir Putin. L’oggetto del contendere non è la politica estera, ne il Russiagate, ma la dura e violenta persecuzione nei confronti

Leggi

Testimoni di Geova alla gogna. Storie di disinformazione giornalistica verso una minoranza

Si è ribadito spesso negli ultimi tempi come il ruolo del giornalismo sia quello di mediare, controllare ed evitare che delle fake news prendano campo nell'immenso bacino della rete, dove è poi impossibile recuperarle. Chissà se questo sano principio deontologico valga anche quando si scrive sui Testimoni di Geova. La

Leggi

Minacciati di perdere i figli. Quando la Russia replica l’oppressione nazista ai Testimoni di Geova

“Eˊavvenuto, quindi può accadere di nuovo: questo è il nocciolo di quanto abbiamo da dire”. Era questo il pensiero di Primo Levi nella sua ultima opera letteraria I sommersi e i salvati. Sebbene l’autore di Se questo è un uomo considerava unica e irripetibile storicamente, la tragedia nazista e la

Leggi