sabato, Novembre 27, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > A Castelli tutto pronto per la terza edizione di “Buongiorno Ceramica!”

A Castelli tutto pronto per la terza edizione di “Buongiorno Ceramica!”

CASTELLI – Dal 2 al 4 giugno Castelli torna ad ospitare la manifestazione nazionale “Buongiorno Ceramica!”, tre giorni di argilla, arte e artigianato. Il programma prevede l’apertura straordinaria delle botteghe e del locale Museo delle Ceramiche, dimostrazioni di maestri ceramisti, laboratori, concerti ed enogastronomia. Questo fine settimana si mobilita la locale comunità di artisti e artigiani per far rivivere la secolare tradizione della ceramica castellana attraverso un mosaico di forme, smalti e colori. Il borgo teramano è, infatti, uno dei 37 centri italiani della ceramica selezionati nell’ambito del progetto promosso da AiCC (Associazione Italiana Città della Ceramica) e Artex con il patrocinio del Comune di Castelli, del Museo delle Ceramiche e del Consorzio BIM.

A presentare l’evento al Consorzio sono intervenuti questa mattina il sindaco di Castelli, Rinaldo Seca, e il consigliere delegato al turismo Marcello Melchiorre:

Dopo le molteplici difficoltà la voglia di ripartire è tanta – spiega il sindaco Seca –  e l’estate castellana debutta proprio con l’evento manifesto delle città italiane di antica tradizione ceramica ”Buongiorno ceramica”. Aspettiamo tutti a Castelli per godere della nostra secolare arte, perpetrata ancora oggi dai nostri talentuosi artigiani. Abbiamo messo grande impegno per assicurare la piena fruibilità del centro storico e riattivarne i principali attrattori: durante la tre-giorni ci sarà la possibilità di visite guidate al locale Museo della Ceramica, alla Chiesa di San Donato e al Liceo Grue”.

 “Sarà una vera e propria mobilitazione della creatività e del saper fare artigiano – sottolinea il consigliere Melchiorre -, l’occasione per conoscere da vicino i nostri ceramisti, che lavoreranno nelle loro botteghe a porte aperte dalle ore 15 alle 19, e cimentarsi in prima persona nella creazione di un’opera al tornio, nella modellazione e nella decorazione dell’argilla”.

Le iniziative in programma, come già nelle passate edizioni, coinvolgeranno l’intera cittadina e gli studenti del Liceo Artistico Grue, la rinomata scuola di ceramica fondata nel 1906, con dimostrazioni di lavorazione ceramiche e visite guidate al Presepe Monumentale e alla Raccolta internazionale di ceramica contemporanea.

In programma anche spettacoli musicali: il 3 giugno, alle ore 17.30 in piazza Marconi musica live con la Diego Colaiuda Band; il 4 giugno alle ore 17.30 in piazza Roma i Rock men in concerto. Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.