sabato, Ottobre 24, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Dal 24 al 26 agosto il Campli Music Festival 2017

Dal 24 al 26 agosto il Campli Music Festival 2017

Concerto conclusivo di James Senese&Napoli Centrale, la band che ha collaborato con Pino Daniele

CAMPLI – Dal 24 al 26 agosto in programma il “Campli Music Festival”, tre-giorni di musica diffusa sul territorio con concerti e interpreti di primo piano, tutto ad ingresso libero. A presentare la Rassegna 2017 sono intervenuti al Consorzio Bim il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, l’assessore Federico Agostinelli e la presidente dell’associazione promotrice “Samarcanda”, Gabriella Sperandio.

Il Campli Music Festival – afferma il sindaco Quaresimale – è un contenitore culturale che propone vari generi musicali per promuovere il territorio. La rassegna vedrà di scena a Campli il 24 agosto un concerto in omaggio a Pino Daniele, il 25 agosto a Sant’Onofrio musica diffusa con le esibizioni di ben cinque gruppi musicali e il 26 agosto ancora in centro storico il concerto di James Senese. Organizzato dall’associazione culturale Samarcanda e con il contributo del Consorzio Bim, il Festival è un’iniziativa che nasce dal territorio per il territorio, un esempio di come la cultura e la musica possano essere occasione di rilancio per l’economia locale“.

Il filo conduttore dell’evento è Napoli che si sposta ai confini del Regno Borbonico – spiega la presidente di “Samarcanda”, Gabriella Sperandio -. Si dice che si va a nord in cerca di fortuna, al sud per cercare l’anima e il sassofonista James Senese&Napoli Centrale, la band che ha registrato “Nero a metà” di Pino Daniele, come tutti gli altri artisti del Campli Music Festival ci metteranno davvero l’anima”.

Si parte giovedì 24 agosto: appuntamento in piazza Vittorio Emanuele alle ore 21 con la musica d’autore di “Macapea Acustic Band”. Sul palco il virtuoso chitarrista abruzzese Massimo Di Matteo con Piero Tartarelli e Marco Galanti (chitarre) e Sabatino Matteucci (sax), si esibiranno in uno straordinario tributo a Pino Daniele.

Venerdì 25 agosto musica diffusa a Sant’Onofrio con esibizioni di cinque live band a tema principalmente rock: Stone Free Rock Band, Jolly Roger Band, Francy&Friends, Di Gregorio Band e Black&White.

Sabato 26 agosto ultimo evento del Festival: in piazza Vittorio Emanuele cantano il sassofonista “istintivo” partenopeoJames Senese & Napoli Centrale. Formazione composta da James Senese (voce e sax), Agostino Marangolo(batteria), Ernesto Vitolo (tastiere) e Gigi De Rienzo (basso). Funk, blues, venature jazz, tanto Mediterraneo e groove da vendere nelle melodie che inonderanno il borgo farnese. A settant’anni compiuti, Senese si conferma una leggenda vivente che ha attraversato trasversalmente la musica leggera italiana come il grande cantautorato, un artista senza tempo, che nel concerto gratuito “O’Sanghe” (Targa Tenco 2016 come miglior album in dialetto) parla agli ultimi e dà voce al dolore della gente rimasta senza casa, senza lavoro, senza presente né futuro.

Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso libero, con inizio alle ore 21. Per info. Samarcanda tel. 3478451855.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *