giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Marche > Forza Nuova, Rigon: “Chi delinque deve tornarsene a casa”

Forza Nuova, Rigon: “Chi delinque deve tornarsene a casa”

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rigon (FN) Forza Nuova interviene dopo gli scontri tra immigrati avvenuti in città nei giorni scorsi.

“Abbiamo assistito – afferma Il coordinatore provinciale di Forza Nuova Davide Rigon – all’ennesimo episodio di violenza, che ha turbato la nostra (un tempo) tranquilla regioneSebbene la segreteria provinciale di Forza Nuova si rallegri del fatto che nessun italiano sia rimasto coinvolto, non possiamo non rimarcare come l’immigrazione incontrollata abbia portato ad un impennata dei crimini in tutta Italia oltre che nelle nostre bellissime zone”.

“L’ altro giorno si è trattato solo di un litigio tra due tunisini – spiega ancora Rigon -, ma Forza Nuova non intende aspettare di vedere bande di stranieri e ronde islamiche imperversare per le vie delle nostre città, come già avviene in alcuni centri del nord Europa, e torna ad invocare l’umano rimpatrio per tutti gli stranieri che delinquono o che sono privi di un lavoro regolare”.

“Non possiamo rimanere a guardare e continuare a subire questa invasione – conclude Rigon – continueremo a scendere in strada a fianco dei nostri fratelli italiani”.

L’episodio a cui fa riferimento Rigon è quello che si è verificato pochi giorni fa alla stazione di San Benedetto del Tronto. Un giovane tunisino sarebbe stato picchiato da un suo connazionale. Sempre alla stazione, le forze dell’ordine erano dovute intervenire giorni addietro a seguito di una rissa scaturita sempre da cittadini extracomunitari.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *