mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home > Abruzzo > Fermata Martinsicuro, Città Attiva: “Fu nostra la richiesta ufficiale”

Fermata Martinsicuro, Città Attiva: “Fu nostra la richiesta ufficiale”

“Accogliamo con favore la notizia relativa alla concreta possibilità di ottenere la fermata ferroviaria a Martinsicuro nel giro di 18 mesi. Onestà intellettuale (qualità che evidentemente difetta un pò in capo a qualcuno), tuttavia, avrebbe voluto che da parte degli attuali amministratori si fosse riconosciuta l’importanza del nostro grande e qualificato lavoro in tal senso, iniziato con una richiesta ufficiale ad RFI nel 2013, proseguita con due diverse missive indirizzate al Presidente della Regione Abruzzo nel 2014 e nel 2015 e culminata con la Delibera di Consiglio del 21 Giugno 2016, l’Assemblea pubblica organizzata in Sala Consiliare il 14 Dicembre 2016 in cui abbiamo chiesto ed ottenuto la presenza del Governatore ed un elaborato dossier di oltre 30 pagine, elaborato personalmente dalla nostra Giunta e presentato ad RFI esattamente un anno fa. Anche noi ringraziamo il “Comitato per la fermata di Martinsicuro”, ma anche i vertici della Regione Abruzzo, nelle persone del Presidente e del Consigliere Monticelli, che ci convocarono lo scorso 3 Maggio per assicurarci che la procedura stava entrando nella sua fase decisiva. Agli attuali amministratori consigliamo, nel frattempo, di tenere l’area in condizioni di decoro, cosa che attualmente non è dato riscontrare”.

                                                                       Gruppi Consiliari espressione di Città Attiva

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *