sabato, Novembre 28, 2020
Home > Sport in Pillole > Il Teramo Basket batte il Fabriano 68-56, biancorossi secondi in classifica

Il Teramo Basket batte il Fabriano 68-56, biancorossi secondi in classifica

Teramo – Dopo il passo falso contro Val Di Ceppo il Teramo Basket 1960 reagisce da grande squadra, battendo 68-56 Fabriano al termine di una partita spigolosa e giocata in modo concreto dai padroni di casa. Alla vigilia coach Bianchi aveva messo in guardia i suoi giocatori nel non sottovalutare la formazione marchigiana, cercando di mettere a nudo soprattutto i limiti degli avversari. I biancorossi hanno rispettato il piano partita, giocando sempre di squadra e mantenendo i nervi saldi anche quando Fabriano ha provato a condurre il match. Per il Teramo è la quinta vittoria nelle ultime sei partite, un dato statistico da non sottovalutare e che in classifica viene premiato con il secondo posto a quota 12 punti, insieme ad altre quattro formazioni. Un ottimo passo in avanti che dà ancora più fiducia a tutto l’ambiente in vista del prossimo impegno esterno contro Civitanova.

Il prologo lascia presagire una partita in salita, Fabriano piazza subito un 0-8 costringendo coach Bianchi a chiamare immediatamente time out. Il primo a suonare la carica per i biancorossi è capitan Lagioia ma un tap in di Cimarelli permette ai marchigiani di chiudere avanti la prima frazione sul 19-21.

Nel secondo quarto la musica cambia, il Teramo comincia finalmente a macinare gioco, Staffieri colpisce dall’arco e scava il primo solco (28-21). Coach Aniello chiama minuto ma Fabriano non reagisce, il Teramo chiude la saracinesca in difesa e va a riposo meritatamente in vantaggio sul 40-27.

Nella terza frazione si segna pochissimo ma a beneficiarne sono gli ospiti, trascinati da De Angelis, che rientrano a contatto (49-44).

Il Teramo però non ci sta e nell’ultimo quarto piazza un break micidiale con Milojevic che schiaccia il 56-45. Staffieri dalla lunetta è perfetto ed un fallo tecnico di Jovancic permette ai biancorossi di prendere il largo e chiudere definitivamente i conti con una tripla di Musso a tre minuti dalla fine.

 

Prossimo match contro Civitanova. Il Teramo è lì a giocarsela nelle zone alte della classifica.

TABELLINO

TERAMO BASKET 1960 – JANUS BASKET FABRIANO 68-56
(19-21, 21-6, 9-17, 19-12)

Teramo Basket 1960: Milojevic 8, Ceci, Di Eusanio, Nolli, Salamina 10, Lagioia 7, Errera 2, Musso 11, Staffieri 16, Manente, Piccinini 1, Cicognani 13. Coach: Piero Bianchi

 

Janus Basket Fabriano: Dri 14, De Angelis 14, Bruno 4, Bugionovo 5, Fanesi, Jovancic 5, Quercia 5, Cicconcelli, Cummings, Cimarelli 2, Vita Sadi, Gialloreto 7. Coach: Daniele Aniello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *