lunedì, Giugno 17, 2024
Home > Anticipazioni TV > Il film drammatico stasera in TV: “Maria di Nazareth” lunedì 13 maggio 2024

Il film drammatico stasera in TV: “Maria di Nazareth” lunedì 13 maggio 2024

maria di nazareth

Il film drammatico stasera in TV: “Maria di Nazareth” lunedì 13 maggio 2024 alle 20.55 su TV 2000 (Canale 28)Maria di Nazaret è un film televisivo italianotedesco e spagnolo in due puntate trasmessa su Rai 1 il 1º e il 2 aprile 2012, basata sui quattro Vangeli canonici (ossia quelli di LucaMarcoMatteo e Giovanni) e diretta da Giacomo Campiotti.

La miniserie è incentrata sulla storia di Maria di Nazaret intrecciata a quella di Maria Maddalena. Da sfondo alla fiction troviamo la Palestina di 2000 anni fa. Si mettono dunque a confronto due donne diverse ma accomunate dall’amore per Gesù: Maria, senza peccato, da cui tutto ha avuto inizio, e Maddalena, la donna dei sette demoni che per prima vedrà risorto Gesù.

La storia trattata dallo sceneggiato ha inizio con l’Annunciazione[3]. Data la scarsità di fonti canoniche a cui rifarsi onde ricostruire vita e pensieri della protagonista, il regista Giacomo Campiotti e lo sceneggiatore Francesco Arlanch hanno dovuto prendersi ampie libertà narrative, pur mantenendosi fedeli a quella che è l’immagine che la Chiesa, ed il sentire popolare, hanno attribuito alla madre di Gesù.

Maria è infatti una donna dolce, sensibile, generosa, ma non per questo priva di determinazione o di forza. Nell’immaginazione degli autori, Maria è inoltre unita da una salda amicizia con Maddalena, quella stessa Maddalena che tutti ricordano per essere scampata alla lapidazione per adulterio grazie all’intervento di Gesù, e che dopo quell’episodio ne divenne una delle più fedeli seguaci.

Le strade delle due ragazze sono destinate, come prevedibile, a separarsi presto: l’una dovrà affrontare le responsabilità della maternità e del matrimonio con un Giuseppe ben più riluttante di quello della tradizione, l’altra accetterà le lusinghe della vita di corte e entrerà nel seguito della perfida Erodiade.

Le vicende familiari di Maria, le sue ansie di madre e di moglie, si intrecciano quindi con la storia del popolo di Israele e del suo tentativo di emancipazione dal giogo romano, costantemente frustrato dai sotterfugi della bella regina, di cui Maddalena diventerà presto un passivo quanto efficace strumento.

La miniserie è stata prodotta da Rai Fiction e Lux Vide insieme alle tedesche Bayerischer RundfunkTellux-Film e Beta Film, e alla spagnola Telecinco Cinema[4].

Regia di Giacomo Campiotti

Con Alissa Jung, Paz Vega, Andreas PietschmannAntonia Liskova

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.primevideo.com/-/it/detail/Maria-Maddalena/0HCHO4Y043R62ZCQGXK8YWMK0P