giovedì, Ottobre 29, 2020
Home > Marche > Ascoli Piceno, circolo cittadino: arriva lo chef Vincenzo Giardina

Ascoli Piceno, circolo cittadino: arriva lo chef Vincenzo Giardina

Dal 1 dicembre il Circolo Cittadino ha affidato la gestione alla professionalità di una nuova realtà operativa, Giemme Italia di Gianluca Mannocchi che sta impegnandosi per nuovi importanti traguardi.

In cucina opera un team coordinato da Vincenzo Giardina, chef di notevole esperienza, maturata tra l’altro, in ristoranti “stellati” di Cortina, Roma e Bruxelles. Al suo fianco come secondo chef ci sarà Alessio Panico, giovane emergente nella passione e nelle proposte gastronomiche.

Il Ristorante del Circolo Cittadino assume una denominazione accattivante, “Sale Fino … al Circolo Cittadino “, per aprire una strada che dovrà contraddistinguersi per progetti e iniziative nuove ma nell’ottica della qualità, affidabilità e ricerca della migliore proposta gastronomica .

Prima decisione è stata quella di riattivare il “venerdì cena di pesce”, ogni settimana una proposta differente e gustosa, solo 60 posti disponibili e, di conseguenza, prenotazione obbligatoria per soci e amici .

Nell’annunciare la strada tracciata dalla Presidenza e dal consiglio direttivo, il Circolo ricorda che, con notevole successo, proseguono le attività degli ultimi mesi come il corso di Teatro, coordinato dal regista Tonino Simonetti ed anche le sedute formative di lingua inglese e di Bridge, teoria e pratica oltre ad un modulo per l’avvicinamento al gioco .

Intanto domenica 17 dicembre, per il tardo pomeriggio, il Circolo ha invitato soci e amici a brindare insieme alle autorità cittadine alle prossime festività natalizie.

Nel frattempo sono stati già annunciati sia il pranzo di Natale che una grande serata – tra cena e balli – per l’ultimo dell’anno.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *