martedì, Ottobre 27, 2020
Home > Marche > Il Comune di Grottammare cerca un revisore contabile per lo SPRAR

Il Comune di Grottammare cerca un revisore contabile per lo SPRAR

GROTTAMMARE – Il Comune cerca un professionista al quale affidare l’incarico di revisore contabile indipendente per la certificazione della documentazione relativa al progetto S.P.R.A.R. (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) “Together”. La selezione avverrà tramite comparazione dei curriculum dei candidati. Le domande dovranno pervenire entro il prossimo 21 dicembre.

 

Il revisore indipendente avrà il compito di effettuare le verifiche amministrativo-contabili dei  documenti relativi a tutte le voci di rendicontazione, della loro pertinenza rispetto al Piano finanziario preventivo, della esattezza e dell’ammissibilità delle spese, in relazione a quanto disposto dalla legislazione nazionale e comunitaria, dai principi contabili e da quanto indicato dal “Manuale unico di rendicontazione SPRAR”.

 

L’incarico può essere affidato a: professionisti iscritti al Registro dei revisori contabili tenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze; società di servizi o di revisione contabile. In questo caso, è necessario che la persona fisica preposta alla firma sia iscritta al Registro ministeriale e sia munito di formale delega per la sottoscrizione della documentazione in nome e per conto della società di servizi o di revisione.

L’incarico avrà durata fino al 31.12.2019. Il compenso lordo è fissato a  4.800 € annuali, inclusi imposte, oneri o versamenti obbligatori per legge.

 

Gli  interessati potranno presentare la propria candidatura tramite PEC, all’indirizzocomune.grottammare.protocollo@emarche.it, oppure, tramite e-mail, all’indirizzo protocollo@comune.grottammare.ap.it, oppure, a mano, consegnando la domanda allo sportello del Protocollo (piano terra della sede comunale in via Marconi 50) entro e non oltre le ore 12 del giorno 21 dicembre 2017.

L’avviso pubblico integrale e il modulo di domanda sono disponibili nel sito www.comune.grottammare.ap.it, accesso diretto dalla pagina principale.

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *