martedì, Aprile 20, 2021
Home > Marche > FERMO, PALAZZO DEI PRIORI: AL VIA LA SECONDA FASE DEI LAVORI

FERMO, PALAZZO DEI PRIORI: AL VIA LA SECONDA FASE DEI LAVORI

Su Palazzo dei Priori la tabella di marcia dei lavori di messa in sicurezza è ben definita. In questi giorni la ditta Monaldi (che esegue gli interventi) ha avviato i lavori che riguardano in un primo step la Sala del Mappamondo, dalla quale come è noto è stato provvisoriamente trasferito il patrimonio librario di 15 mila volumi proprio per consentire l’esecuzione degli interventi (trasferimento come si ricorderà senza precedenti per la città, dalla fine del 1600 la Sala non era mai stata svuotata) e a seguire la Sala dei Ritratti (sullo stesso piano anche la Sala Rossa, la Sala degli Stemmi e la Sala Consiliare).

Lavori che seguono la prima fase che aveva riguardato in particolare i locali della Pinacoteca Civica con la messa in sicurezza ed il ripristino delle condizioni precedenti.

“Smobilitato il Natale, immediatamente parte il secondo cantiere che ci restituirà quest’anno Palazzo dei Priori – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro. Si lavora dunque per ridare questo Palazzo alla città ed al territorio e per far sì che l’intero immobile con le sue sale possa tornare alla normale fruizione”.

“Si tratta di un progetto articolato e  molto rilevante dal punto di vista strutturale – ha aggiunto l’Assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani – un progetto che ha analizzato l’intero immobile in tutte le sue porzioni vista l’importanza culturale di Palazzo dei Priori a Fermo”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *