domenica, Gennaio 24, 2021
Home > Abruzzo > Martinsicuro, l’Amministrazione Vagnoni non dimentica il Parco del Mare

Martinsicuro, l’Amministrazione Vagnoni non dimentica il Parco del Mare

Dopo aver letto, sulla stampa, le deliranti accuse di “Città Attiva” a proposito dei lavori di completamento all’interno del Parco del Mare a Villa Rosa vogliamo “rassicurare” il gruppo di minoranza che questi sono ripresi già dal nostro insediamento, ma che al clamore mediatico a cui loro avevano abituato in passato la cittadinanza abbiamo preferito un “profilo basso” e una reale operatività rimandando annunci e quant’altro solo alla reale conclusione di questi interventi” dichiarano il Sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Monica Persiani.

 

A differenza dell’ex Amministrazione Camaioni che ha “combattuto” solo per far sì che la consegna di questi lavori avvenisse prima della campagna elettorale, incurante di aver lasciato nel cuore di Villa Rosa un cantiere aperto ed in stato di pericoloso abbandono, noi ci siamo immediatamente messi al lavoro per far riprendere questi interventi che loro avevano lasciato incompiuti. Certo, questi non sono ancora terminati,  ma almeno al momento hanno reso il loro cantiere un parco fruibile  per i nostri cittadini” proseguono gli amministratori truetini. “In merito poi alla polemica per il fatto che abbiamo saldato la ditta per i lavori eseguiti riteniamo sia un atto dovuto pagare qualcuno per il lavoro svolto ed infine ci teniamo a precisare che non abbiamo svolto alcuna sorta di inaugurazione in pompa magna e con fascia tricolore, questo era il loro stile ed il loro “modus operandi”, ma che abbiamo invece aperto il parco, senza clamori, per permettere alla cittadinanza di usufruirne”.

 

In conclusione riteniamo doveroso informare la cittadinanza che ad oggi, dopo un susseguirsi di problematiche ed incomprensioni con la ditta appaltatrice e nonostante la nostra volontà di portare comunque a termine i lavori previsti, siamo stati costretti a chiedere la risoluzione del contratto, tenuto anche conto che, nel progetto iniziale, non era prevista alcuna sorta di arredo urbano (panchine, cestini e quant’altro), che invece noi riteniamo doveroso inserire, trattandosi di un parco, e tenuto conto della volontà di questa Amministrazione di ampliare l’opera con l’inclusione dell’area sita a sud-ovest” concludono il Sindaco Vagnoni e l’Assessore Persiani. “Per questo stiamo valutando di mettere momentaneamente in stand-by i lavori, per far sì che la struttura sia pienamente fruibile in primavera ed in vista dell’estate, per riprenderli in maniera definitiva alla fine della stagione turistica così da non arrecare disagi a turisti, residenti ed operatori”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *