domenica, luglio 21, 2019
Home > Marche > San Benedetto del Tronto: il registro della bigenitorialità è realtà

San Benedetto del Tronto: il registro della bigenitorialità è realtà

< img src="https://www.la-notizia.net/registro.jpg" alt="registro"

Con 22 voti favorevoli su 22 è passato all’unanimità il registro della bigenitorialità con mozione discussa oggi in Consiglio comunale e presentata da Gianni Balloni e Giacomo Massimiani (Fratelli d’Italia)  su richiesta dell’associazione Adiantum.

“Con il termine bigenitorialità – si legge nel documento – si fa riferimento ad un diritto soggettivo dei figli a poter crescere con l’apporto educativo paritario di entrambi i genitori, siano essi separati o divorziati, a patto che non sussistano situazioni che prevedano l’allontanamento dai figli”.

Una necessità nata dalle sempre crescenti situazioni in cui sono i bambini a pagare il prezzo dei cattivi rapporti tra i genitori.


Il registro è stato già realizzato in altri Comuni di varia geometria politica. L’obbiettivo è che le istituzioni possano usufruire dei contatti di padre e madre nel momento in cui siano separati o divorziati.

Gianni Balloni  dice di non volersi fermare qui. A tutela dei diritti dei minori proporrà anche l’istituzione del garante comunale dell’infanzia e dell’adolescenza nel Comune di San Benedetto del Tronto.

L’assessore Baiocchi, in consiglio comunale, dopo l’esposizione della mozione da parte del consigliere Balloni si è espressa in questi termini: ” Il registro della bigenitorialità è un doveroso atto di civiltà che questa amministrazione accoglie con entusiasmo, pur  consapevoli che questa opportunità è una goccia di acqua dolce nell’oceano. Ma  gli obiettivi si raggiungono a piccoli passi e questo di oggi  è senz’altro un passo preziosissimo  che tra le altre cose  testimonia l’assoluta determinazione di questa amministrazione a preservare i diritti delle fasce sociali  fragili, contrastare violenza e  prevaricazione e promuovere nelle relazioni  una maggiore  capacità di armonizzare tra le diversità e le divergenze”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: