lunedì, aprile 22, 2019
Home > Marche > Ascoli, via al bando per i contributi alle famiglie per la frequenza di ragazzi dai 4 ai 14 anni ai centri estivi del territorio comunale

Ascoli, via al bando per i contributi alle famiglie per la frequenza di ragazzi dai 4 ai 14 anni ai centri estivi del territorio comunale

< img src="https://www.la-notizia.net/ascoli" alt="ascoli"
Il Comune di Ascoli Piceno, al fine di consentire la frequenza dei Centri Estivi ai ragazzi residenti sul territorio comunale, promuove e realizza un progetto per aiutare le famiglie in difficoltà economica a sostenere i costi per la frequenza dei Centri Estivi dei propri figli di età compresa tra i 4 ed i 14 anni.

Possono presentare domanda i genitori conviventi o i tutori dei minori che:
– hanno deciso di iscrivere uno o più figli ad uno dei Centri Estivi presenti nel territorio comunale;
– risiedono nel Comune di Ascoli Piceno;
– hanno figli in un’età compresa tra i 4 e i 14 anni compiuti entro e non oltre il 25.05.2018;
– sono  in possesso di attestazione ISEE del nucleo familiare in corso di validità inferiore o uguale ad €. 18.000,00.  Il valore da considerare è quello per le prestazioni agevolate  rivolte a minorenni;

 PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 

La domanda (allegata al presente bando) deve essere indirizzata al Comune di Ascoli Piceno – Settore Servizi Sociali e potrà avvenire tramite e-mail, agli indirizzi di posta elettronica: serv.protocollo@comune.ascolipiceno.it – comune.ascolipiceno@actaliscertymail.it, tramite il servizio postale o a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno  entro e non oltre   il giorno 25.05.2018. Le domande, corredate della documentazione richiesta (a pena di esclusione), dovranno essere redatte unicamente sul modulo predisposto dal Comune. Per le domande pervenute tramite posta ordinaria farà fede la data di arrivo all’Ufficio Protocollo del Comune di Ascoli Piceno.


Alla domanda devono essere allegati:
– copia dell’attestazione ISEE in corso di validità;
– copia di un documento di identità del genitore/tutore richiedente, in corso di validità.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: