sabato, Giugno 19, 2021
Home > Abruzzo > Wwf, casetta nel Parco fluviale del Vezzola: “Da oltre 12 anni in abbandono per la miopia degli amministratori”

Wwf, casetta nel Parco fluviale del Vezzola: “Da oltre 12 anni in abbandono per la miopia degli amministratori”

“Nel parco fluviale del Vezzola a Teramo è presente una piccola struttura da anni in totale abbandono. Anni fa, visto che la struttura era inutilizzata già da tempo, il WWF Teramo propose all’Amministrazione Comunale di crearci un centro di educazione ambientale impegnandosi in cambio anche a curare il verde del tratto di lungofiume prospiciente dove è presente un piccolo stagno.

La proposta fu respinta dall’Amministrazione Comunale del tempo che, per voce dell’allora vicesindaco, nel consiglio comunale del 15 giugno 2006 rispose che non si poteva dare al WWF una struttura del genere e che l’Amministrazione avrebbe fatto ben altro!

Da allora sono passati oltre 12 anni: la casetta è in totale abbandono, l’area intorno è un ricettacolo di immondizia e dei “grandi progetti” degli amministratori non vi è traccia.

Si tratta di un caso eclatante di miopia politica: pur di non farci fare qualcosa a qualcuno (che evidentemente non veniva classificato come “amico”), si fa andare in rovina un bene di tutti, mostrandosi peraltro incapaci di proporre e realizzare qualcosa di diverso.

Con l’approssimarsi del rinnovo dell’Amministrazione Comunale la speranza è che in Municipio arrivi qualcuno in grado di collaborare maggiormente con il mondo del volontariato e che abbia un minimo di capacità di gestire il patrimonio della collettività”.

WWF Teramo

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.