domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Marche > Il Comune di Fermo organizza i soggiorni termali per anziani

Il Comune di Fermo organizza i soggiorni termali per anziani

le residenze

Il Comune di Fermo – Assessorato ai Servizi Sociali organizza i soggiorni termali per anziani nelle seguenti località:

 

– MONTECATINI TERME (PT)

Soggiorno residenziale

Unico turno dal 02 settembre al 15 settembre 2018

(min. 40 partecipanti)

 

– SARNANO TERME (MC)

Soggiorno diurno in tre turni:

I turno – dal 11 al 23 giugno 2018 (mattino oppure pomeriggio)

II turno – dal 02 al 14 luglio 2018 (mattino oppure pomeriggio)

III turno – dal 20 agosto al 01 settembre 2018 (mattino oppure pomeriggio)

(numero illimitato)

 

La partecipazione, ad entrambi i soggiorni termali di cui sopra, è riservata a coloro che abbiano compiuto, alla data di inizio del trattamento termale, il sessantesimo anno di età ed ai pensionati invalidi civili con almeno il 55% di invalidità riconosciuta.

In caso di percentuale di invalidità più alta potranno essere fruitori dei soggiorni termali anche coloro che alla data di inizio delle cure abbiano compiuto il cinquantacinquesimo anno di età.

Per il soggiorno residenziale di MONTECATINI sono a carico dei partecipanti le spese di permanenza (vitto, alloggio ecc.) e contributo per il viaggio andata e ritorno.

Il trasporto per il soggiorno diurno a SARNANO è a tariffa agevolata per tutti i partecipanti con un rimborso complessivo di E. 16,00 offerto dalle Terme di Sarnano.

Inoltre, coloro che hanno compiuto il sessantacinquesimo anno di età, con un ISEE inferiore ad E.6.500,00 e gli invalidi civili potranno usufruire delle agevolazioni di cui alla LR 45\98 e DGR 1012 del 04.09.2017.

Per usufruire delle cure termali è necessaria la sola richiesta del medico curante.

Gli interessati dovranno compilare apposita domanda, che sarà disponibile presso il Settore Servizi Sociali del Comune di Fermo a partire dal 21 MAGGIO 2018.

Per il solo soggiorno a Montecatini le domande di ammissione dovranno PERVENIRE ENTRO E NON OLTRE il 10 AGOSTO 2018.

Eventuali domande dei non residenti verranno accolte solo dopo che siano state soddisfatte quelle presentate dai residenti.

Per informazioni: tel. 0734. 284303-284235

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

One thought on “Il Comune di Fermo organizza i soggiorni termali per anziani

  1. Con l’ottimo centro per le cure termali San Biagio aperto da poco più di un anno in Città, il comune dovrebbe sostenere o almeno incoraggiare chi ha investito sul territorio, non penalizzarlo: scelta incomprensibile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *