giovedì, Maggio 6, 2021
Home > Abruzzo > Emiciclo, Mazzocca: “Restituiamo il Palazzo alla comunità”

Emiciclo, Mazzocca: “Restituiamo il Palazzo alla comunità”

L’Aquila –  “Un evento di grande importanza per tutti. Un  rinnovato Palazzo che assume una nuova veste rispondente non solo alle aspettative degli ‘addetti ai lavori’ ma anche a quelle della comunità aquilana ed abruzzese. L’Emiciclo perfettamente ristrutturato, con relativo adeguamento antisismico, è pronto a mostrarsi come sede operativa di molteplici funzioni e servizi”. E’ il commento del Sottosegretario regionale Mario Mazzocca a margine del convegno internazionale di studio su “Calamità Naturali e cambiamenti climatici”, che la Presidenza del Consiglio regionale ha organizzato a  L’Aquila in concomitanza dell’inaugurazione per l’apertura di Palazzo dell’Emiciclo danneggiato dal terremoto del 2009.
“L’incontro – ha aggiunto Mazzocca – ha rappresentato anche l’occasione per presentare un importante lavoro sulle azioni di intervento per la prevenzione di disastri naturali con la riunione  del Gruppo di lavoro CALRE (Conferenza delle Assemblee Legislative Europee) sulle ‘Calamità naturali’.
Due, comunque, sono stati i temi che, in rappresentanza dell’esecutivo regionale, abbiamo particolarmente approfondito: in primo luogo, natura e consistenza dell’adattamento ai cambiamenti climatici in relazione alle calamità naturali; secondariamente, la finalizzazione di un lungo lavoro svolto dagli uffici del Consiglio Regionale dal quale sonno scaturite delle puntuali osservazioni al cosiddetto ‘Meccanismo Unionale’ (RescUE), proposto dall’Unione Europea al fine di integrare territorialmente le forze in tema di risposta all’emergenza, elementi poi fatti propri ed approvati all’unanimità dalla ‘Commissione Speciale Protezione civile’ della Conferenza delle Regioni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *