giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, il Partito Democratico su giunta e incarichi

Teramo, il Partito Democratico su giunta e incarichi

Riceviamo e pubblichiamo: “La vittoria alle amministrative  del 24 Giugno ha consegnato alla coalizione guidata da Gianguido D’Alberto un’enorme responsabilità: una eredità pesante in Comune e grandi aspettative da parte dei cittadini. Per questi motivi, il Partito Democratico di Teramo ha da subito profuso ogni sforzo per creare intorno al neo Sindaco un clima di serenità e lealtà necessari alla riflessione e alla costruzione di una squadra di governo solida e capace. L’atteggiamento della prima forza della coalizione è stato e resterà questo. Gli otto Consiglieri eletti nelle fila del PD, ognuno con le proprie competenze e professionalità, sono pronti a dare supporto e contributi nel pieno rispetto delle scelte che il Sindaco vorrà definitivamente concordare. Il partito, dopo un primo incontro con Gianguido D’Alberto per condividere le linee guida per Teramo e i criteri  per esprimere la migliore squadra possibile visti temi ed esigenze della città, fornirà al Sindaco una rosa ampia di nomi entro la quale individuare i ruoli e le deleghe. A scanso di equivoci e per evitare fantasiose narrazioni teniamo a precisare che il Partito Democratico di Teramo, non ha tenuto nessuna discussione su incarichi e nomi. Gli incontri che il gruppo dirigente e i candidati, forse mai uniti e coesi come oggi, hanno tenuto finora, hanno riguardato esclusivamente progetti, idee e proposte da sottoporre all’attenzione del nuovo Consiglio Comunale nel solo interesse della Comunità teramana. Nessun veto dunque su assessori esterni o possibili assetti, nessun nome,  nessuna corrente o spiffero. Dalle urne abbiamo ricevuto il forte segnale della necessità di un imponente cambio di rotta, i cittadini hanno scelto con chiarezza un progetto di discontinuità con le precedenti amministrazioni accordando il consenso a chi lo interpretava. Questo segnale merita la giusta rappresentanza e siamo convinti che D’Alberto saprà ben interpretarlo e tradurlo anche nella scelta dell’Esecutivo. Il Partito Democratico, con i suoi uomini e le sue donne è pronto a dare il proprio contributo per la nostra città”.

Il Dirigente delegato

Manola Di Pasquale