domenica, agosto 18, 2019
Home > Marche > Pesaro, detenuto si toglie la vita in carcere

Pesaro, detenuto si toglie la vita in carcere

< img src="https://www.la-notizia.net/terracina" alt="terracina"

PESARO – Un’altra morte in carcere. Questa volta a Pesaro. Un detenuto 35enne si è ucciso nel carcere di Villa Fastiggi. Stava scontando una condanna a sei anni per spaccio di stupefacenti. Dopo essersi messo un sacchetto in testa, lo ha riempito con il gas della bombola da cucina. La notizia è stata riportata dal quotidiano Repubblica. Il Garante dei diritti delle Marche Andrea Nobili si è recato in carcere per un sopralluogo, in quanto da mesi vengono segnalate problematiche urgenti quali “la presenza di un alto numero di soggetti con patologie di carattere psichiatrico o legate alla tossicodipendenza”. Nobili ritiene “non più rinviabile l’adozione di misure urgenti per far fronte ai  più volte segnalati problemi dell’istituto penitenziario”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: