martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Torna ad Azzinano di Tossicia l’evento “I muri raccontano…i giochi di una volta”

Torna ad Azzinano di Tossicia l’evento “I muri raccontano…i giochi di una volta”

Mostra della Lavanda, gastronomia del territorio, concerti e passeggiata nel paese dei murales con osservazione astronomica dell’eclissi di luna

TOSSICIA – “I muri raccontano… i giochi di una volta“: nel borgo dipinto di Azzinano di Tossicia, dal 27 al 29 luglio, al via la 18esima edizione della caratteristica manifestazione promossa dalla Proloco di Azzinano in collaborazione con il Comune di Tossicia e il Consorzio Bim, presentata dal vicesindaco di Tossicia, Emanuela Rispoli, e da Dante Bellini della Proloco.  In questi giorni e per tutta la settimana di svolgimento dell’evento sarà possibile vedere all’opera il pittore Amedeo Marchetti di Bolbeno (Tn), che affrescherà le pareti di Azzinano con due nuovi murales ispirati ai giochi antichi, contribuendo così ad arricchire la collezione d’arte en plein air che ha sancito negli anni l’ingresso del piccolo “borgo dei ricordi”, dove è vissuta e ha operato fino alla recente scomparsa la pittrice Annunziata Scipione, nel Club nazionale dei Paesi Dipinti quale la “Luzzara della Valle Siciliana”. Oltre all’arte naif, da venerdì a sabato, ad intrattenere i visitatori ci sarà la tradizionale Mostra della Lavanda, stand enogastronomici, giochi di una volta, balli e concerti dal vivo tutte le sere.

Venerdì 27 luglio, alle ore 10, a conferire all’evento atmosfere di fiaba apre l’esposizione “Profumi e colori della lavanda di Azzinano: lavorazioni artigianali e artistiche“, la mostra dedicata alla lavanda che sarà possibile visitare per tutto il fine settimana. Dalle 15.30 avrà inizio la tradizionale distribuzione e vendita di sacchetti e prodotti a base di lavanda da parte dei bambini del paese. Tutte le sere, dalle ore 19, aprono gli stand gastronomici, dove sarà possibile gustare le frittelle di Azzinano, arrosticini, salsicce e patatine fritte. Alle 21.30 “Orchestra i Siva” in concerto: ballo liscio, balli di gruppo, latino americano e musica revival. Sabato 28 luglio, alle 10, i “Progetto Malafé” in concerto con il repertorio di tradizioni e danze popolari del centro-sud Italia. Domenica 29 luglio, alle ore 15, torneo di briscola; mentre alle 16 per i più piccoli ci sarà il “Ludobus” con giochi in legno della collezione “Legnogiocando” realizzata da Manuel Pucci.

Alle 21.30 la “Zastava Orkestar” in concerto, gruppo composto da elementi provenienti dalle migliori orchestre dell’Alta Maremma che eseguiranno con strumenti acustici brani della tradizione popolare balcanica, oltre ad arrangiamenti originali, atmosfere e situazioni ispirate ai film di Kusturica, coinvolgendo il pubblico in una forma-spettacolo tipicamente di strada. Alle ore 23 estrazioni della lotteria a premi. Inoltre, il 27 luglio, dalle ore 16, con partenza da Cusciano (agriturismo “Lo Scoiattolo”) in occasione dell’eclissi totale di luna la Compagnia della Guide del Gran Sasso, in collaborazione con Astronomitaly, organizza una passeggiata ad Azzinano durante la manifestazione “I muri raccontano…” per una suggestiva osservazione della volta celeste e della luna con telescopio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net