venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Marche > Marche: una donna su tre subisce molestie sessuali sul lavoro

Marche: una donna su tre subisce molestie sessuali sul lavoro

< img src="https://www.la-notizia.net/norma" alt="norma"

Ancona – Nelle Marche più di una donna su tre ha subito molestie e ricatti sessuali sul luogo di lavoro. L’Istat ha fornito i risultati di una serie oltre 50mila interviste censite tra il 2015 ed il 2016 ad un campione di età superiore ai 14 anni. Sono state il 36,5% delle donne intervistate della regione ad aver dichiarato di aver subito molestie di vario genere, comprese quelle con i social network. Peggio stanno le donne del Lazio, Toscana ed Emilia Romagna visto che oltre il 55% ha risposto in modo affermativo alla domanda. Tra le varie forme di molestie vanno considerate le telefonate oscene, pedinamenti, molestie verbali, fisiche, pornografia e furto di credenziali. A livello nazionale la percentuale di persone colpite da questo comportamento cresce con l’aumentare del titolo di studio. Ha dichiarato di aver subito molestie fisiche il 26% delle donne laureate contro meno del 5% di quelle che si sono fermate alla licenza elementare. Per tornare alle percentuali regionali, è il Molise la regione con il tasso più basso cioè il 22%. Il punto è che in ogni caso, questo grave problema va ancora fortemente combattuto in tutte le latitudini della Penisola.

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net