venerdì, Febbraio 26, 2021
Home > Abruzzo > Truffe via mail, dal Comune di Vasto non sono state inviate richieste di pagamento

Truffe via mail, dal Comune di Vasto non sono state inviate richieste di pagamento

VASTO – L’Amministrazione Comunale lancia l’allarme per la  truffa pervenuta oggi nelle caselle di posta elettronica di ignari contribuenti, che si sono visti recapitare un falso messaggio dell’ufficio Tributi- Sezione Rimborsi .

Il testo:
Cordiale utente,
L’ufficio si occupa dei procedimenti relativi all’accertamento, alla liquidazione ed alla riscossione dei tributi di competenza comunale, quali i seguenti principali:
I.C.I./I.M.U. Imposta Municipale Propria;
Tassa Smaltimento Rifiuti Solidi Urbani;
Tassa o Canone sull’Occupazione Spazi ed aree Pubbliche;
Imposta sulla Pubblicità e Diritto sulle pubbliche affissioni.
Al momento al nostro ufficio non risulta pagata la retta di quest’anno dei rifiuti delle tasse elencate.
Nel caso avesse già provveduto al pagamento, la preghiamo di compilare il modulo allegato alla presente mail e spedirlo entro 24 ore. Scarica il modulo allegato qui.

Il Comune di Vasto non ha inviato via mail moduli o richieste di pagamento. Si tratta di iniziative del tutto estranee all’attività istituzionale del Comune di Vasto. “Voglio sottolineare  – spiega Francesco Menna, sindaco di Vasto – che queste richieste sono false e invito pertanto gli utenti a denunciarle e a non procedere all’apertura del file. Un ringraziamento particolare ai cittadini che questa mattina hanno chiesto informazioni in merito e ci hanno segnalato questa vicenda”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *