venerdì, Aprile 23, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Il film consigliato stasera in TV: “PIACERE, SONO UN PO’ INCINTA” mercoledì 10 ottobre 2018

Il film consigliato stasera in TV: “PIACERE, SONO UN PO’ INCINTA” mercoledì 10 ottobre 2018

Il film consigliato stasera in TV: “PIACERE, SONO UN PO’ INCINTA” mercoledì 10 ottobre 2018 alle 21:20 su RAI DUE  

 

«Fall in love. Get married. Have a baby. Not necessarily in that order.»
(Tagline del film)

Piacere, sono un po’ incinta (The Back-Up Plan) è un film del 2010, diretto da Alan Poul ed interpretato da Jennifer Lopez e Alex O’Loughlin.

Con un costo di produzione di 35 milioni di dollari, il film complessivamente (incluse le vendite di DVD) ha incassato 90 milioni di dollari] di cui 1 481 000 € in Italia.

Zoe, un’avvenente ragazza newyorkese che gestisce un negozio di animali, è fortemente motivata a diventare madre. Dopo tante relazioni finite male, capisce che aspettare l’uomo giusto richiede troppo tempo. Decide quindi di prendere un appuntamento per sottoporsi all’inseminazione artificiale, utilizzando lo sperma di un uomo con i capelli rossi e le lentiggini, nonostante i suoi amici pensino sia una pessima idea.

Lo stesso giorno Zoe conosce su un taxi Stan, un attraente ragazzo un po’ più giovane di lei. I due litigano per il taxi e non sembrano andare molto d’accordo, all’inizio, nonostante Stan dimostri un certo interesse per la ragazza. Intanto Zoe entra in un gruppo di sostegno per donne che hanno deciso di avere dei figli da sole, incontrando una strana atmosfera, alle quali espone comunque la sua esperienza. Successivamente, mentre si trova assieme all’amica Mona al mercato biologico, incontra nuovamente Stan il quale, possedendo una fattoria, si sostiene vendendo formaggi e fa anche la conoscenza di Olivia, che Zoe crede essere la sua ragazza.

La sera stessa, al negozio di animali, si svolge una conferenza su come comportarsi con i cani. Stan si fa ancora vivo e convince Zoe a prendere qualcosa da mangiare insieme. I due parlano delle loro vite; si scopre che i genitori di Zoe sono morti quando lei era ancora giovane e che le è rimasta solo la nonna. Stan rivela di avere avuto una relazione con una ragazzasvedese, alquanto avvezza ai tradimenti. I due cominciano a parlare quindi più dettagliatamente delle loro passate esperienze amorose e anche Zoe comincia ad interessarsi a Stan. Mentre i due stanno per baciarsi il cellulare di Stan li interrompe, così il giovane la invita nuovamente a cena. La sera dell’appuntamento Stan arriva a casa di Zoe proprio mentre lei sta effettuando un test di gravidanza, ma il suo cane manda all’aria tutto. I due escono e Stan la porta in un posto molto romantico, dove hanno buffi incidenti a tavola. Dopo averla accompagnata a casa, i due si baciano.

A fine serata Zoe scopre dal test di essere incinta, così ne parla con la nonna che le suggerisce di stare molto attenta, perché Stan potrebbe decidere di non volerla più vedere. Intanto Zoe accetta l’invito di Stan di andare alla sua fattoria e cerca di dirgli la verità, ma i due finiscono per fare l’amore.

Dopo avergli rivelato la verità però, Stan se la prende con lei per non averglielo detto subito, non sentendosi pronto per una tale responsabilità. Non appena Zoe accenna ad Olivia, Stan ammette di averle tenuto nascosto allo stesso modo un suo importante segreto: sta cercando di prendere il diploma e Olivia è la sua compagna di studi. Alla fine il ragazzo decide comunque di far parte della sua vita. Zoe va ad un controllo medico insieme a Stan e scopre di aspettare dei gemelli. Questo sconvolge ancora di più il ragazzo, che al parco incontra un papà che gli parla delle problematiche relative al crescere dei figli e della relazione con la moglie.

Zoe intanto va al gruppo di sostegno delle ragazze-madri, ma il fatto che lei abbia conosciuto un uomo può compromettere la sua permanenza nel gruppo. Stan ritorna da Zoe, ma nascono nuovi dubbi, perché mantenere dei gemelli a scuola è costoso ed essendo ancora uno studente risulterebbe difficile. Nonostante tutto però, lascia lo studio e decide di rimanere con Zoe di cui si è innamorato e di fare da padre ai bambini che nasceranno. I due vanno poi ad assistere al parto di Lori, un membro del gruppo, che avviene in casa e che comporta una serie di strani rituali. Alla fine la donna partorisce, ma i metodi utilizzati sconvolgono Zoe e Stan. I due incontrano Olivia, la quale, notando che Zoe è incinta, pensa che questo abbia qualcosa a che fare con la decisione di Stan di lasciare gli studi. Stan, ancora scosso dal parto di Lori si affretta a specificare che i figli non sono suoi. Questa frase delude molto Zoe, che è stanca e triste per suoi continui ripensamenti. I due quindi si separano temporaneamente.

Nel frattempo la nonna decide di sposarsi, dopo più di venti anni, col suo compagno. Durante i festeggiamenti a Zoe si rompono le acque. A quel punto Stan, ancora innamorato di Zoe, va con lei all’ospedale, dove Zoe riesce a dare alla luce due bambine coi capelli rossi. Una volta a casa, Stan fa addormentare le gemelle e Zoe è contenta di aver costituito la famiglia che ha sempre sognato. Stan chiede poi a Zoe di sposarlo. Zoe ha quindi un attacco di nausea e scopre di essere nuovamente incinta, stavolta di Stan.

Curiosità

Regia di Alan Poul

Con Jennifer Lopez e Alex O’ Loughlin

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *