venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > La montagna, le stagioni, la natura: Verso Nocria, la prima raccolta di poesie di Samuele Gobbi

La montagna, le stagioni, la natura: Verso Nocria, la prima raccolta di poesie di Samuele Gobbi

PESARO URBINO – Pagine che profumano di boschi, prati e rocce, un libro che è un viaggio sulle montagne dell’Appennino, scandito dal ritmo delle stagioni.

Bastone, zaino in spalla e penna in mano. ‘Verso Nocria’ è la prima raccolta di poesie di Samuele Gobbi, 31 anni, dottore in Storia, appassionato di folklore, di montagna e tradizioni locali. Da sempre vive a Serra Sant’Abbondio, piccolo borgo dell’Appennino marchigiano, in provincia di Pesaro e Urbino.

C’è il suo mondo dentro questa raccolta edita da Robin edizioni, il territorio che ama e lo ispira, il percorso che porta un ragazzo a diventare uomo, la volontà di volersi bene.

Nel titolo del libro, che è anche quello di una poesia, c’è il cuore di Samuele: verso, di poesia ma anche direzione per Nocria, la montagna del massiccio del Catria, confine tra Marche e Umbria.

«La mattina quando apro la finestra la prima cosa che guardo è la montagna e appena ho un momento libero salgo. Mi sento protetto dalla montagna, è fonte di ispirazione. Amo il mio territorio fatto di borghi, boschi e valli; vivo la mia terra e la sento dentro».

Una passione quella per la scrittura che Samuele ha dai tempi dell’università e che ora è diventata un libro, nel quale le poesie sono suddivise per stagioni: «Scrivo da tanto per necessità, passione, volontà. In questa raccolta ci sono poesie anche di sei anni fa. Un mio viaggio interiore da ragazzo a uomo adulto, scandito dal ritmo delle stagioni. La montagna, il territorio che vivo e respiro sono la mia fonte di ispirazione. Quadri che sento la necessità di descrivere scrivendo. Un giorno poi mi sono accorto che di poesie ne avevo scritte davvero tante e così ho deciso di farne una raccolta».

Tanti gli apprezzamenti e per Samuele è arrivata la possibilità di pubblicare le sue poesie: «Quasi inaspettata, una enorme soddisfazione, una possibilità che mi entusiasma. Spero che il mio amore per la natura, il territorio e l’ecologia contagi un po’ tutti con queste poesie. E’ fondamentale salvaguardare quello che rischiamo di perdere».

«E se chiudi gli occhi anche un poco, senti il vento, che è solo aria che alimenta fuoco». Quell’aria che Samuele respira quotidianamente e ha acceso la sua penna di versi tutti da assaporare.

Il libro verrà presentato in anteprima a Serra Sant’Abbondio, il 10 novembre alle 17 presso il centro culturale.

Info: pagina Facebook Un viaggio, le stagioni, l’Appenino. “Verso Nocria”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *