giovedì, Aprile 15, 2021
Home > Marche > Incidenti stradali. Dove si va più a “sbattere” nelle Marche

Incidenti stradali. Dove si va più a “sbattere” nelle Marche

Ancona – Secondo gli ultimi dati Istat gli incidenti stradali nel 2017 sono aumentati del 5,8% (5.484) nelle Marche, rispetto l’anno precedente. Lo stesso i feriti per un 4,7% in più (7.756), mentre il numero  morti è sceso del 4% (96). Ma dove si va più “sbattere” nella regione? Se consideriamo le strade urbane è nel territorio del comune di Pesaro dove si registrano il maggior numero di incidenti, in questo caso 506 tra i quali 3 mortali. Al secondo posto Ancona con 396 e 4 mortali. Terza posizione per San Benedetto del Tronto con 252; anche  qui purtroppo 3 vittime. Segue poi Ascoli Piceno con 236 e 2 vittime. Quinta posizione per Civitanova Marche con 227 tra i quali uno mortale. Poi troviamo Senigallia con 184; poco dopo Fano con 183 e una vittima. La  graduatoria prosegue con Jesi, 150 incidenti e 2 morti, Macerata che registra 136 incidenti e una vittima, Fermo con 123 dei quali 2 mortali e Porto Sant’Elpidio con 113 e 1 morto. A Falconara Marittima e Osimo sono stati 86; nel secondo caso anche una vittima. Ancora scendendo di numero troviamo Castelfidardo con 54, Grottammare con 52, Porto San Giorgio con 43. In questi due comuni ci sono stati anche 3 morti. Ma vediamo la situazione nelle strade extra urbane dove il numero di incidenti è del 27,7% del totale. Al primo posto qui si piazza Fano con 71 incidenti. Seguono Ancona e Ascoli con 66, Pesaro con 51, Senigallia con 47, Civitanova con 43, Recanati con 39, Fermo con 37 e San Benedetto con 34. E’evidente che le strade extra urbane (come le superstrade) sono più pericolose, in quanto seppur con meno incidenti il numero delle vittime è del 54,1% del totale. Uno sguardo all’Italia intera mostra una diminuzione dell’ 0,5% (174.933) del totale, ma un incremento di vittime del 2,9% (3.378). In calo i feriti dell’1% (7.756).

 

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *