martedì, Maggio 18, 2021
Home > Abruzzo > La pianista internazionale Stefania Càfaro a Montorio al Vomano

La pianista internazionale Stefania Càfaro a Montorio al Vomano

Il Laboratorio Musicale Associato di Montorio al Vomano è orgoglioso di presentare un evento eccezionale, Stefania Càfaro, pianista di fama internazionale, si esibirà al Cineteatro Comunale di Montorio al Vomano, sabato 24 Novembre 2018 alle ore 21.00. In programma musiche di Mozart e Schubert. L’ingresso è gratuito.

La pianista catanese, dopo aver vinto a soli 16 anni il 3° premio al Concorso Internazionale “A. Casagrande” di Terni, ha ottenuto il 2° premio al Concorso Internazionale “F. Schubert” di Dortmund ed al Concorso Internazionale “Viotti” di Vercelli e il 1° premio al Concorso Internazionale “Rina Sala Gallo” di Monza.

Ha suonato per importanti associazioni concertistiche e teatri tra i quali: Accademia di S. Cecilia a Roma, Maggio Musicale Fiorentino e Amici della Musica di Firenze, Settimana Musicale Senese, Amici della Musica ed EAOSS di Palermo, Autunno Musicale di Como, Associazione Scarlatti e Teatro Bellini di Napoli, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Concerti del Mattino di Bolzano, Estate Musicale Sorrentina, Teatro Ponchielli di Cremona, Teatro Nuovo di Udine, Società del Quartetto di Bergamo, Società dei Concerti di Milano, Auditorium della Rai di Roma, ecc.

Ha inoltre tenuto concerti in Germania, Svizzera, Austria, Irlanda, Polonia, Russia, Cina, Albania, Turchia e Stati Uniti.

In duo con Michele Campanella, ha registrato un CD per la P&P dedicato interamente a Brahms e per l’etichetta discografica Musikstrasse ha inciso un CD con musiche di Weber; ha inoltre collaborato, per la stessa etichetta, all’incisione dei 50 Studi op. 740 di Carl Czerny.

Ha effettuato diverse registrazioni per la RAI e la radio sia come solista che in formazione da camera.

Come camerista, è stata ospite delle Settimane Internazionali di Musica d’Insieme di Napoli, del Festival di Portogruaro e del Festival Spinacorona a Napoli.

Ha collaborato con la Compagnia Zappalà Danza nel progetto “La Nona”, eseguendo insieme al pianista Luca Ballerini la trascrizione per due pianoforti di F. Liszt della Sinfonia n. 9 di Beethoven.

Di lei hanno scritto in molti tra tutti Stefano Zanni, “Il Messaggero”

“La Cafaro si accosta alla tastiera con una naturalezza che subito si traduce in suono limpido, morbido, luminoso. (…) Sono emersi così la chiarezza del pensiero musicale, la nettezza dei profili melodici, il magnifico senso ritmico”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.