giovedì, Dicembre 9, 2021
Home > Abruzzo > Il Terminal bus rimane a Tiburtina: soddisfazione dell’Abruzzo

Il Terminal bus rimane a Tiburtina: soddisfazione dell’Abruzzo

La sindaca Raggi e la giunta capitolina hanno deciso di non procedere allo spostamento del terminal dei bus dalla stazione di Tiburtina a quello dell’Anagnina, impegnandosi recuperare e riqualificare l’area del piazzale est per realizzarvi una nuova autostazione. Il presidente vicario della Regione, Giovanni Lolli, ha così commentato ” Il trasferimento sarebbe stata una sciagura per l’Abruzzo. Esprimo grande soddisfazione”.

Anche il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che ha partecipato intervenendo ai lavori dell’assemblea capitolina “È stata una vittoria dell’intero territorio abruzzese e di quanti si sono mobilitati per scongiurare un provvedimento che avrebbe penalizzato pendolari, studenti e l’intero sistema economico e produttivo regionale”.

Così Fabrizio Di Stefano, “Accolgo con piacere i chiarimenti dell’assessore capitolino alla mobilità, Linda Meleo, in merito allo spostamento dell’autostazione dei pullman dal piazzale di fronte alla stazione Tiburtina al nodo di Anagnina, che avrebbe causato gravi problemi ai pendolari abruzzesi.
Ancora una volta, però, abbiamo la dimostrazione dell’approssimazione con la quale i 5 Stelle affrontano i problemi. Non occorrevano mobilitazioni di massa o l’approvazione di specifici documenti, sarebbe bastato semplicemente essere meno superficiali. Al momento quindi prendiamo atto che, per i viaggiatori da e verso l’Abruzzo, non ci saranno variazioni in negativo. Tuttavia la guardia deve restare alta perchè, stando alle dichiarazioni degli amministratori capitolini, nessuna decisione definitiva è stata ancora assunta. Sará quindi compito, anche del prossimo Governo regionale, affrontare la questione per porre termine a qualsiasi equivoco e salvaguardare le sacrosante esigenze dei nostri viaggiatori”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net