mercoledì, Aprile 21, 2021
Home > Abruzzo > Montesilvano, il Banco Scuola fa tappa all’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari”

Montesilvano, il Banco Scuola fa tappa all’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari”

Ieri, presso l’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari” di Montesilvano, si è svolta la consegna di Banco Scuola.

Un bel momento, oltre che per alunni, maestre e dirigente scolastico, anche per l’associazione “Abruzzo Cuore d’Italia” che si è occupata della raccolta e della consegna del materiale didattico destinato alle scolaresche meno abbienti.

“L’emozione è tanta, come ogni anno – ha detto la referente di ‘Abruzzo Cuore d’Italia – Montesilvano’, Monia Di Silvestre, che si è recata all’Istituto “Rodari” per la consegna del materiale accompagnata dal Presidente Regionale Francesco Longobardi – In particolar modo in questa scuola sorteggiata dove i bambini hanno portato ognuno un pensiero per noi: una frase della Costituzione rispondendo bene al concetto di donazione. Sono particolarmente emozionata ed entusiasta perché questa è la scuola che frequentai un po’ di anni fa. Siamo al quarto anno: nel 2015 ricordo la Scuola ‘Troiano Delfico’, nel 2016 la ‘Ignazio Silone’ e nel 2017 la Scuola di via Campo Imperatore. Ringraziamo le cartolerie aderenti e soprattutto le persone, amici e conoscenti, che hanno donato materiale per le famiglie meno abbienti. È stato un successo. Dobbiamo imparare per primi a donare per dare l’esempio, altrimenti non abbiamo fatto nulla. Spesso i bambini stessi educano, attraverso le piccole cose, i genitori: loro stessi si aiutano nel far compiti, nel dare un quaderno a chi non ce l’ha. Anche quella è una forma di volontariato perché nelle piccole cose leggiamo questo messaggio”.

“Abbiamo accolto questa visita con piacere, è stato un onore – ha affermato la maestra Antonella D’Anteo – Gli alunni erano ben disposti a ricevere questa donazione perché sono sensibili a tali problematiche che, nel corso dell’anno, vengono affrontate dalle maestre: il rispetto verso l’altro, il diritto allo studio, la solidarietà e il senso di aiuto reciproco, tutti concetti sui quali le maestre lavorano costantemente nella quotidianità. La nostra è un’opera di sensibilizzazione; noi educhiamo e formiamo i bambini. Questi sono i valori sui quali basiamo il nostro insegnamento: loro chiaramente ne sono testimoni e li praticano anche nella quotidianità, in famiglia. I bambini fanno esperienze di vita a scuola e le sperimentano con tutte le problematiche dello stare insieme. Con noi maestre esaminano le diverse modalità di risposta ad esse e crescono acquisendo comportamenti civili rispettosi di valori e soprattutto solidali”.

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *