venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Marche > San Benedetto, il 16 dicembre l’Ipsia “Antonio Guastaferro” è scuola aperta

San Benedetto, il 16 dicembre l’Ipsia “Antonio Guastaferro” è scuola aperta

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riceviamo e pubblichiamo: “Vi aspettiamo domenica 16 dicembre dalle ore 15:00 alle ore 19:00: saremo pronti ad accogliervi, anche con le nostre attività di OPEN LAB. La Scuola aperta proposta dal nostro Istituto vi aiuterà a conoscere l’offerta formativa, i docenti, gli spazi e le attività. La scelta di un Istituto superiore è parte del complesso processo di crescita di ogni ragazza e ragazzo: è indispensabile accompagnarlo con una riflessione attenta e oggettiva, evidenziando e valutando, in un giusto mix, aspirazioni personali e capacità. Ricordiamo che le iscrizioni al 1° anno di Scuola Superiore per gli alunni frequentanti la classe terza di scuola secondaria di 1° grado devono essere presentate dal 7 gennaio al 31 gennaio 2019. Iscrizioni on-line dal 7 al 31 gennaio 2019

La procedura è integralmente on-line, tranne per alcune specifiche situazioni: il nostro personale sarà a disposizione secondo orari che saranno a breve comunicati per supportare le famiglie nelle procedure di iscrizione on-line. Leggi la sintesi di quanto offre il nostro Istituto e consulta la pagina “Orientamento in ingresso”: pubblicheremo tutte le informazioni utili alle iscrizioni (date di scuola aperta, nuovi indirizzi e quadri orari, laboratori esperienziali organizzati dal nostro Istituto, corsi serali). Consulta tutti i nostri indirizzi: Manutenzione e assistenza tecnica, Industria e artigianato per il made in Italy, Servizi Culturali e di Spettacolo,  Servizi socio-sanitari – Odontotecnico, Gestione delle acque e risanamento ambientale  (novità nazionale) – banner a destra del sito www.ipsia.gov.it 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *