domenica, Maggio 9, 2021
Home > Abruzzo > Ristorante tipico: Berardinetti, oggi la presentazione del marchio europeo

Ristorante tipico: Berardinetti, oggi la presentazione del marchio europeo

< img src="https://www.la-notizia.net/marchio-europeo" alt="marchio europeo"

L’Aquila – Oggi, alle ore 17, nell’Auditorium ‘Piervincenzo Gioia’ , a Palazzo Silone, a L’Aquila, l’assessore Lorenzo Berardinetti terrà la presentazione del marchio europeo Ristorante tipico d’Abruzzo istituito con legge n.1/2018 di cui lo stesso è stato promotore. Interverranno Franco Franciosi , ristoratore e portavoce dei ristoratori per il marchio europeo, Leonardo Seghetti, docente di medicina veterinaria e bioscienze all’università di Teramo, Eugenio Signoroni, responsabile nazionale guide slow Food, Massimo Di Cintio, responsabile regionale Guide Identità Golose, Gambero Rosso. Sono previsti anche gli interventi dei ristoratori storici d’Abruzzo: Lanfranco Centofanti, Peppino Tinari, Marcello Spadone e Daniele Zunica. Il marchio europeo consentirà l’identificazione in tutto il territorio dell’ Unione europea dei ristoranti che utilizzando prodotti tipici abruzzesi nonché diffondendo la tradizione enogastronomica dell’Abruzzo rendono conoscibile ed apprezzabile la gastronomia abruzzese. Si evidenzia che nell’ambito dell’unione europea la Regione Abruzzo è la prima a istituire il marchio come emblema di qualità e garanzia del territorio e dei prodotti dell’Abruzzo nel mondo. Forte l’interesse della categoria dei ristoratori che hanno partecipato attivamente nel corso di riunioni di partenariato alla definizione dei requisiti per l’ottenimento del marchio. Nel corso dell’evento lunedì verranno consegnate le targhe ai ristoratori storici d ‘Abruzzo che si distinguono per la cura e la diffusione della tradizione gastronomica regionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *